Motori

24H Series: Herberth Motorsport vince la 12 Ore di Imola

Primo successo stagionale per la Porsche 911 Gt3 del team bavarese. La vittoria è arrivata dopo 12 ore di gara e 347 giri completati del tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola.

La partenza delle prime 4 ore di gara (Fonte: Autodromo di Imola)

Questa 12 Ore di Imola è stata sicuramente avvincente, divertente e ricca di colpi di scena fino a gli ultimi istanti di gara. Ma andiamo a vedere, in breve, quanto è successo.

Le prime 4 ore di gara, svoltesi Venerdì 25, hanno sorriso al team britannico Ram Racing su Mercedes AMG Gt3 che, partito in pole, ha mantenuto la testa della corsa fino alla bandiera a scacchi. Sabato 26, invece, si sono corse le ultime 8 ore della competizione. Una gara caratterizzata da continue sorprese e neutralizzazioni dovute ad errori dei piloti ma anche a causa dalle temperature ambientali davvero elevate. Sin dalla ripartenza il team Ram Racing ha dominato  ma, a 15 minuti dal termine della corsa, è stato costretto a rientrare per un problema ai freni.

Fase del Pitstop per il team italiano Ebimotors (Fonte: Autore dell’articolo)

Questo inconveniente tecnico ha relegato la scuderia britannica solo in 5a posizione. Ad approfittarne è stato il team Herberth Motorsport su Porsche 911 Gt3 che ha ottenuto il primo successo stagionale nella serie ideata da Creventic. In seconda piazza  è giunta la AMG Gt3 del team IDEC MOTORSPORT  e terza un’altra 911 ma del team Forch Racing. Da segnalare inoltre, in categoria TCE, il successo per la Seat Cupra della scuderia Dsg.

Se siete interessati ad avere ulteriori informazioni sulla 24H Series, ecco il link del sito e di alcuni articoli dedicati.

 

Gabriele Bassi

Back to top button