Sport

5 terribili infortuni nella storia dell’NFL

Di seguito, alcuni degli infortuni rimasti impressi nella mente di molti fan di questo sport (via Sportskeeda).

5) Napoleon McCallum (1994)

McCallum, all’epoca running back dei Los Angeles Raiders, subì un terribile infortunio al ginocchio durante il match contro i San Francisco 49ers.

In un’azione del match, il running back cercò di destreggiarsi tra un gruppo di difensori avversari, rimanendo incastrato tra due di essi. Durante la caduta, il ginocchio sinistro si curvò talmente tanto da procurargli la rottura di un’arteria, tre legamenti e la rotula

Dopo l’infortunio non poté mai più ritornare in campo. 

4) Johnny Knox (2011)

Il wide receiver dei Bears subì un pesante infortunio durante l’ultima partita di regular season, nel 2011. 

Knox ebbe uno scontro frontale con Anthony Hargrove. Il risultato fu disastroso per il wide receiver: frattura di una vertebra e fine della carriera

Lo stesso Hargrove si scusò pubblicamente con Knox successivamente.

3) Dennis Byrd (1992)

Byrd subì una paralisi temporanea in seguito ad un violento scontro avuto nel match tra Jets e Chiefs del 1992.

Nel tentativo di bloccare il quarterback dei Chiefs, Dave Krieg, si scontrò con Scott Mersereau, suo compagno di squadra. 

Il colpo alla testa gli provocò la rottura della quinta vertebra cervicale e a causa di ciò non poté più tornare in campo. Fortunatamente riuscì a recuperare le sue attività motorie

Byrd morì il 15 ottobre 2016, a causa di un incidente stradale

2) Joe Theismann (1985)

La carriera di Theismann terminò nel match contro i Giants del 1985, a causa di un tackle di Lawrence Taylor e Harry Carson.

Nello scontro subì una frattura scomposta della gamba destra.

L’infortunio di Theismann è uno di quelli difficili da dimenticare per tutti gli appassionati di football. Venne nominato il “momento più scioccante della storia della NFL” su ESPN

1) Leonard Weaver (2010)

Weaver subì un colpo tale da procurargli la rottura del legamento crociato anteriore durante il match tra Eagles e Green Bay Packers, del 12 settembre 2010.

A causa di tale infortunio, anche lui non poté mai più ritornare a giocare. 

(GCOBB.com)

Leggi anche: Cosa c’è dietro agli infortuni nel football americano? — Cosa c’è dietro al suicidio di Tyler Hilinski?

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan! 

Back to top button