11.7 C
Roma
Aprile 12, 2021, lunedì

Achille Lauro e la quarta performance a Sanremo 2021

- Advertisement -

Giunge così alla penultima serata anche questa 71° edizione del Festival di Sanremo, come sempre tra critiche e applausi. Nelle tre serate precedenti come aveva promesso ai suoi fan e alla stampa, Achille Lauro ha presentato diversi quadri. Ha messo in scena canzoni diverse, performance diverse, ma tutte accomunate tra loro come sempre dalla grande voglia di far riflettere e forse perchè no anche parlare di sé.

Achille Lauro nelle serate precedenti

La prima sera, look scintillante e piume rosa hanno accompagnato una performance disperata, coronata dall’effetto un po’ splatter un po’ sacro delle lacrime di sangue dagli occhi. Nella seconda puntata invece l’omaggio a Mina. Completo maschile con giacca e pantalone a zampa, anche se sotto Achille Lauro indossava un bel top scollato. Lunga anzi lunghissima treccia rossa e trucco anni ’60-’70 per rendere omaggio ad una grande artista senza tempo.

Ieri però sembra aver convinto di più il pubblico. Stamattina infatti e per tutta la giornata sono piovuti commenti positivi, di ammirazione per il look, ma anche e soprattutto per la performance, accompagnata da Emma Marrone e Monica Guerritore. Il quadro di Penelope ha convinto di più: questo il giudizio del pubblico in pigiama da casa. Forse perché più toccante, con questo ritratto inedito di Penelope, o forse perché più inaspettato?

Achille Lauro Sanremo 2021. Photo credits: Instagram achilleidol
Achille Lauro Sanremo 2021. Photo credits: Instagram achilleidol

Achille Lauro stasera

Nella quarta puntata di Sanremo, Achille Lauro si è appena esibito col suo brano campione d’incassi Rolls Royce. Dopo un inno di Mameli in versione rock con chitarra elettrica, Achille, vestito da sposa, scende la scalinata accompagnato dal fedele Boss Doms. La performance è quasi delirante, rock and roll esasperato per celebrare la libertà della quale il cantante ha parlato nell’ormai solito monologo prima del quadro.

Questa volta sul palco dell’Ariston, oltre a lui anche tutta la band, ma soprattutto Rosario Fiorello. Il conduttore infatti, vestito di nero, con tanto di rossetto anche lui e corona di spine, canta insieme ad Achille. Inno alla libertà, nel suo senso più lato, Rolls Royce è la colonna sonora perfetta per questa penultima esibizione.

Claudia Sferrazza

Seguici su:

Facebook

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -