Afragolese, deciso il nuovo allenatore e il Direttore Sportivo

L’Afragolese cambia pelle. I vertici del club rossoblu assegnano a Marco Mignano il ruolo di Direttore Sportico e a Luigi Squillante quello di allenatore della prima squadra. A comunicarlo in via ufficiale è la stessa società campana.

Il comunicato ufficiale dell’Afragolese

“L’Afragolese 1944, comunica a tutti gli organi di informazione ed a tutti i tifosi, di aver affidato gli incarichi di Direttore Sportivo ed Allenatore della prima squadra, rispettivamente a Marco Mignano e Lugi Squillante.

Stimato Direttore Sportivo, Marco ha incrementato durante la sua carriera un’enorme esperienza nel settore. Svariate le società a cui ha dato i suoi servizi. Tra queste vanno ricordati gli anni con il club Sanità, quelli con il Ctl Campania in serie D e le vittorie con l’Herculaneum in Eccellenza, senza dimenticare gli ultimi anni in serie D con il Savoia.

Luigi Squillante è un allenatore di grande esperienza. Sarnese di nascita ma di famiglia afragolese, il nuovo allenatore rossoblù ha una carriera ventennale di tutto rispetto alle proprie spalle. Esordisce con la Sarnese in Eccellenza, per poi ritornarci dopo una breve esperienza alla Turris e rimanerci per ben otto anni, compiendo miracoli e facendosi apprezzare come allenatore, vincendo due coppe Italia con l’allora Ippogrifo Sarno. Spicca il record europeo d’imbattibilità (31 risultati utili consecutivi) con il Gladiator militante in serie D, inoltre da menzionare la promozione in serie D con l’Herculaneum e le ultime annate con Savoia e Gelbison.

Due figure importanti e di rilievo, che accompagneranno la nostra squadra nel raggiungimento degli obiettivi della Società.

Benvenuti in rossoblù.”

Fonte: Ufficio stampa Afragolese 1944

I prossimi impegni dell’Afragoelse

Nel girone G della Serie D, l’Afragolese occupa al momento l’undicesima posizione, con 13 punti ottenuti dopo le prime 12 giornate di campionato. Il nuovo anno, iniziato con la vittoria per 2-0 sul campo del Nola, ha poi preso una piega ben diversa. Nelle ultime due giornate, infatti, la squadra è caduta prima sul campo del Latina per 3-0 e poi in casa contro la Vis Artena, con un pesante 5-1.

I rossoblu hanno l’obbligo di riprendere il cammino verso altre posizioni in classifica, allontanandosi in tempi auspicabilmente in tempi brevi, dalle posizioni che vorrebbero dire playout.

Interessante ora capire, quali saranno le prossime mosse in fatto di calciomercato, che il nuovo DS dei rossoblu saprà portare a termine.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA