Michele Marcolini non è più l’allenatore del Chievo Verona: decisiva la sconfitta contro il Livorno nell’ultima giornata di Serie B. Il suo posto sarà preso da Alfredo Aglietti. Ecco il comunicato della società clivense:

L’A.C. ChievoVerona comunica di avere sollevato Michele Marcolini dall’incarico di allenatore della Prima squadra. A Marcolini vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto con impegno, serietà e correttezza professionale, e il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera. Contestualmente, la conduzione tecnica della Prima squadra è affidata ad Alfredo Aglietti. Il nuovo tecnico gialloblù, che vanta anche 10 presenze e 2 gol con la maglia del ChievoVerona nella stagione 1999/2000, nella sua nuova avventura sportiva sarà affiancato da César Vinício Cervo de Luca, altro ex gialloblù con 50 presenze e 5 gol in quattro stagioni, e dal Professor Daniele Sorbello. L’A.C. ChievoVerona rivolge ad Aglietti i più calorosi auguri di buon lavoro.

Fonte: sito ufficiale A.C. Chievo Verona

Chievo, una stagione con troppe ombre

Il Chievo Verona, al ritorno in Serie B dopo undici anni di Serie A, era tra le favorite per il ritorno immediato in massima serie. Come da qualunque squadra retrocessa, ci si aspettava un campionato di vertice, cosa che non è accaduta. Se nelle prime giornate i gialloblù avevano mostrato una buona continuità, con solo una sconfitta (all’esordio contro il Perugia) in undici partite, da quel momento l’ormai ex squadra di Marcolini ha iniziato ad alternare belle vittorie a passi falsi inaspettati, come la sconfitta interna subita in rimonta contro la Juve Stabia (2-3), o quella sul campo del Trapani, compagine in lotta per la salvezza. Nelle ultime settimane, le belle vittorie contro Salernitana e Pordenone sembravano aver rilanciato le ambizioni dei clivensi: poi, nell’ultimo turno di campionato, l’inatteso stop interno contro il fanalino di coda Livorno, che ha convinto la società a cambiare.

Ecco il sostituto: è Alfredo Aglietti

Nelle ultime ore, dopo aver comunicato l’esonero a Marcolini, il Chievo ha trovato anche il sostituto. Si tratta di Alfredo Aglietti, che nel pomeriggio ha firmato il contratto. Il tecnico toscano, nella parte finale della scorsa stagione, è stato protagonista sulla panchina dell’Hellas Verona, conquistando la promozione in Serie A dopo la vittoria dei playoff. Aglietti è un allenatore che conosce benissimo la Serie B, con una grande esperienza alla guida di Virtus Entella e Ascoli. Ora il Chievo ha deciso di ripartire da lui: con l’ottavo posto e una classifica cortissima, l’obiettivo rimane quello di tornare in Serie A. Mercoledì Aglietti farà il suo esordio contro una sua ex squadra, l’Ascoli, nel turno infrasettimanale nel quale si disputerà la 27a giornata di campionato.

Foto: LaPresse

Seguici su Facebook e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA