Calcio

Alessandria-Cittadella 0-1: Vita fa sorridere Gorini che vede i playoff

Alessandria-Cittadella, nella 16a giornata del campionato di Serie B 21-22, va in archivio con la vittoria degli uomini di Gorini, vincenti grazie alla segnatura firmata da Vita nel corso del primo tempo. Veneti in zona playoff. Così la cronaca della gara.

Il primo tempo di Alessandria-Cittadella

Partenza turbo della squadra veneta, che già al 2′ minuto passa a condurre, in virtù del bel gol firmato da Vita con il suo sinistro, supportato nella circostanza da Antenucci. L’aggressività del Cittadella crea diversi problemi ai Grigi, che stentano a rialzare il loro baricentro. Al 10′, però, Parodi trova lo spazio per calciare in porta, ma Kastrati blocca la sfera in tutta sicurezza.

Più pericoloso è Arrighini due minuti più tardi, il quale imbeccato da Pierozzi, chiama al tuffo l’estremo difensore ospite. Dopo qualche giocata di alleggerimento degli uomini di Gorini, l’Alessandria torna a graffiare in avanti con Pierozzi al 26′, il suo tiro è respinto dalla difesa avversaria, sulla ribattuta irrompe Milanese, che fa sibilare il pallone a un soffio dal palo alla sinistra di Kastrati.

Trascorsi altri tre minuti, Prestia cerca e trova Lunetta, il numero 8 dell’Alessandria calcia in porta, ma il suo tiro è deviato in angolo. È invece al 32′ che Antonucci cerca fortuna in avanti, ma Pisseri gli si oppone al meglio. Intorno al 40′, poi, Baldini calcia male e spedisce in modo innocuo il pallone sul fondo.

Le due squadre danno vita a una sfida con una buona verve, ma l’imprecisione di diverse giocate, fanno terminare il primo tempo di Alessandria-Cittadella con una sola rete.

Il secondo tempo

Si riparte conun’ottima occasione per i Grigi, che con Pierozzi mandano al tiro Chiarello, la cui conclusione incrociata, tuttavia, trova l’ottima opposizione di Kastrati.

Il match rimane intenso, Beretta ci prova di testa al 68′, ma la conclusione rimane facilmente neutralizzabile da Pisseri. Due minuti più avanti l’Alessandria si rende pericolosa con una spizzata di testa di Corazza da buona posizione, che tuttavia manda il pallone a lato.

A 15 dalla fine, poi, Mazzocco prova a entrare nel tabellino dei marcatori, ma il suo colpo è appena impreciso e il pallone manca di un nulla la porta avversaria.

All’81’, invece, Baldini prova a fare tutto da solo, ma il suo tiro di sinitro verso la porta difesa da Pisseri, è completamente da dimenticare.

L’Alessandria ci prova sul finire con Kolaj, ma Kastrati blocca bene il pallone a terra.

Gli uomini di Gorini portano a casa tre punti importanti e non scontati, che lanciano la formazione veneta a 25 punti, in zona playoff. I Grigi, invece, non riescono a evitare la 10a sconfitta stagionale e restano fermi a 14 punti.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie B

(Photo credit: A.S. Cittadella 1973)

Link foto: https://www.facebook.com/photo?fbid=317474147045149&set=a.157942422998323

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button