Gossip e Tv

Angela Brambati, de I Ricchi e Poveri, chi è l’ex marito Marcello Brocherel: “Mi tradii con Marina Occhiena”

Angela Brambati, “La brunetta” dei “Ricchi e Poveri” : l’ex marito è Marcello Brocherel un albergatore aostano, che nel 1976 l’ha resa madre con la nascita del figlio Luca

Angela Brambati e l’ex marito Marcello Brocherel, la crisi per colpa di Marina

Marcello Brocherel ex di Angela Brambati

Nel passato della voce dei “Ricchi e Poveri”, c’è stata una storia durante l’adolescenza con un altro componente del quartetto, Angelo Sotgiu, “il biondo” volta al termine ad inizio della carriera del gruppo. Marcello Brocherel è un albergatore di origini aostane reduce da un matrimonio sul viale del tramonto che incrocia “la brunetta” proprio quando il gruppo cominciava a mietere i primi successi. Tra i due scoppia una passione, che porta nel 1976 alla nascita del primo ed unico figlio della coppia, Luca.

La felicità tra Angela Marcello è destinata a durare poco, poichè nel 1981 alla vigilia della partecipazione del gruppo al Festival Di Sanremo, “la brunetta” scopre la relazione tra il marito e l’amica di una vita e collega Marina Occhiena. La Brambati decide di abbandona immediatamente il compagno e “la bionda” viene allontanata dal gruppo. La cantante ha continuato ad essere molto protettiva e gelosa della propria vita privata e sentimentale, dato il grande “scandalo” che continua a essere sulla bocca di tutti anche a distanza di tanti anni. Sappiamo che non ha avuto altri figli ad eccezione di Luca e che non è più convolata a nozze.

lla viglia del Festival di Sanremo 1981 un uragano travolge il quartetto musicale, che si accingeva a salire sul palco del Teatro Ariston con “Sarà Perchè Ti Amo”. Il pomo della discordia è stato un tradimento scoperto da Angela Brambati che avrebbe sorpreso il compagno di allora, Marcello Brocherel e l’amica di una vita e cantante dei “Ricchi e Poveri”, Marina Occhiena.

La “brunetta” aveva raccontato sulle pagine di “Oggi”: “Li ho pescati nel mio letto, pensate, nel mio letto! Io di indole sono buona, molto buona. Una, due, tre, quattro, cinque, anche sei volte posso perdonare, di più no. E poi potevano fare le cose pulite, da furbi, senza farsene accorgere. Io non tollero le cose sporche“.

“La bionda” è allontanata dal gruppo che si presenta per la prima volta come trio ed all’artista arriva una cospicua “buona uscita”, volta a pagare al tempo stesso anche il silenzio sulla delicata questione. La situazione precipita quando Marcellino decide di portare l’ex compagna in tribunale, portandole via il piccolo Luca. Una mossa che viene vista dalla Brambati come un ‘rapimento’ perpetrato ai suoi danni dalla stessa Marina, regista occulta di un’azione legale che avrebbe avuto in questo caso del torbido. Da quel momento quasi tutti i problemi vengono appianati, con l’aiuto del tempo e di un giudice che decide di affidare nuovamente Luca alla madre.

Seguici su Google News

Back to top button