Calcio

Ardemagni, Iemmello o Giannetti? Il Pescara cerca un attaccante

Il Pescara può guardare al futuro prossimo con sollievo. Dopo essere passati indenni, con non poca fatica, dalle forche caudine dei playout della Serie B che hanno decretato la retrocessione del Perugia ai calci di rigore, gli abruzzesi possono rilassarsi pianificando la nuova stagione, l’ennesima, nel campionato cadetto. Obiettivo: non ripetere mai più un campionato simile centrando la salvezza il prima possibile per concentrarsi, solo successivamente, sulla parte sinistra della classifica. Daniele Sebastiani, numero uno poco amato dai tifosi, dovrà svolgere una riunione fiume (proprio oggi) con Andrea Sottil, tecnico del Delfino, per capire se ci sono le prospettive per continuare insieme. Intanto, impazza il casting per l’attacco: piacciono Matteo Ardemagni, Pietro Iemmello e Niccolò Giannetti.

Ardemagni (getty Images)
Ardemagni (getty Images)

Ardemagni, Iemmello e Giannetti: casting in avanti per il Pescara

Il club abruzzese inizia la ricostruzione dall’attacco. Secondo quanto riportato da PescaraSport24.it, i biancazzurri sono alla ricerca di una prima punta che possa garantire esperienza e goal per la prossima stagione sportiva. Sono tre i nomi accostati al Delfini: si tratta di Matteo Ardemagni, attualmente impegnato con il Frosinone nella finale dei playoff, Pietro Iemmello, attaccante appena retrocesso in Serie C con il Perugia ma di proprietà del Benevento, e Niccolò Giannetti della Salernitana che non conosce ancora il suo futuro dopo il cambio in panchina tra Ventura e Castori.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button