Esteri

Armenia, incendio in una caserma: 15 soldati morti

Sono al momento 15 i soldati morti a causa di un incendio divampato in una caserma nell’est dell’Armenia.

Scoppia incendio in una caserma dell’est dell’Armenia

Armenia, incendio in una caserma: 15 soldati morti
Azat, la località in cui è avvenuto l’incendio – Photo Credits il Post

In un piccolissimo comune situato nell’est dell’Armenia, più precisamente ad Azat, nella provincia di Gegharkunik (a circa 80 chilometri a est della capitale Yerevan) sono morti, nella notte, quindici soldati armeni a causa di un incendio scoppiato nella caserma dell’esercito.

Il ministro della Difesa del Paese, Suren Papikyan, ne ha dato la notizia e si è così espresso:

“Secondo le prime informazioni quindici militari sono morti a causa del rogo divampato nella caserma che ospita un’unità militare di ingegneri e cecchini. Le condizioni di altri tre militari sono valutate come gravi”.

Dunque vi sarebbero anche altri tre soldati feriti e in gravi condizioni. All’interno della caserma si trovavano unità di soldati ingegneri e cecchini.

L’incendio è divampato attorno all’1:30 di notte – quando in Italia erano le 4:30 – e al momento non è chiara la causa dell’accaduto, anche se “Secondo i dati preliminari della polizia militare, l’incendio è divampato a seguito di una violazione delle norme di sicurezza antincendio: sarebbe stata usata la benzina per riscaldare l’edificio”, ha spiegato poco fa Papikyan. Si resta in attesa di ulteriori informazioni per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Armenia, un paese situato tra Asia ed Europa

L’Armenia è un paese asiatico che appartiene all’ex repubblica sovietica e si trova, più precisamente, nella regione montuosa del Caucaso. Si tratta proprio della zona che si trova a cavallo tra l’Europa e l’Asia. È stata una tra le prime civiltà cristiane a svilupparsi sul territorio e per questa ragione ospita numerosi luoghi di culto importanti. Il villaggio di Azat, in cui si trova la caserma militare colpita dall’incendio di questa notte, è un comune molto piccolo che ospita 173 abitanti ed è situato nella provincia di Gegharkunik, la quale mette insieme diversi distretti e conta circa 239 mila abitanti.

Serena Pala

Seguici su Google News

Back to top button