Calcio

Armenteros, il Cosenza punta lo svincolato di lusso

Serie B, il Cosenza è attivissimo sul mercato: i rossoblu lavorano per dare ad Occhiuzzi la rosa perfetta con cui puntare in alto, e uno dei nomi più caldi sembra essere quello di Armenteros. Lo svedese è svincolato, e nella prossima stagione potrebbe vestire il colore dei Lupi.

Armenteros, un jolly per Occhiuzzi

Samuel Armenteros è un jolly in attacco: il suo ruolo principale e la prima punta, ma spesso lo abbiamo visto adattarsi come esterno d’attacco su entrambe le fasce. Lo svedese non è altissimo (179 cm) ma la sua stazza lo porta ad essere insidioso dal punto di vista fisico e lo rende difficile da sovrastare. Ha un ottimo controllo del pallone, favorito anche dalla sua stazza, ed in quanto a velocità non è da meno. E’ un jolly che si adatta molto bene e in attacco può essere una risorsa importante. Occhiuzzi lo vuole alla sua corte, e con il Cosenza nella prossima stagione potrebbe trovare la continuità che gli è mancata negli ultimi anni. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, i Lupi cercano un attaccante importante per la prossima stagione e non a caso i loro occhi sono caduti su Samuel Armenteros.

Armenteros LaPresse
Photo credits: LaPresse

Una stagione per riscattarsi

Armenteros, dopo aver cambiato diverse squadre, nel 2017 è arrivato al Benevento esordendo in Serie A con le streghe. Nel 2018 ha giocato in prestito in MLS, per poi ritornare ai campani alla fine dell’anno. Qui non ha accumulato molte presenze, ed i giallorossi all’inizio di gennaio lo hanno ceduto in prestito al Crotone. Dopo aver finito la stagione in Calabria è finalmente ritornato a Benevento, con cui ha deciso di non rinnovare, diventando uno svincolato di lusso. Nel Cosenza Armenteros potrebbe finalmente trovare la continuità che gli è mancata negli ultimi anni. E’ un giocatore di ottime qualità, una stella del campionato di Serie B. Solo nel 2018 ha segnato 8 gol in 28 partite con i Portland Timbers, ed ecco la testimonianza di quanto appena detto. Armenteros ha bisogno di continuità per tirare fuori il 100%. Al Benevento gli è mancata, e chissà che mister Occhiuzzi non abbia progetti speciali per il 30enne svedese.

Vieni a seguirci su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button