17.6 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Armie Hammer ha risposto alle accuse di cannibalismo

- Advertisement -

L’attore americano Armie Hammer (Chiamami col tuo nome, The Social Network) ha fatto molto parlare di sé la scorsa settimana. Se le celebrità sono vittime di assurdi polveroni mediatici, a lui andrà forse il primato del più estremo: l’uomo è stato infatti tacciato nientemeno che di cannibalismo! Ciò è avvenuto in seguito alla pubblicazione di chat da un account anonimo di Instagram @HouseofEffie di presunte chat tra Hammer ed una sua ex ragazza, in cui egli si era estasiato all”’idea di tenere il (suo) cuore in mano e vederlo battere…» ed affermava di essere “cannibale al 100%. “e volerla mangiare. Egli ha anche aggiunto di aver “estratto il cuore da un animale vivo e mangiato mentre era ancora caldo”.

La chat, la cui veridicità non è ma stata verificata, ha sollevato un fuoco, sul quale ha prontamente soffiato un’altra ex-ragazza, la colombiana Jessica Ciencin Henriquez. La donna, lungi da difendere l’attore, ha bacchettato coloro che dubitassero dell’attendibilità dei messaggi, in un’invettiva contro la nostra “cultura disposta a dare agli abusatori il beneficio del dubbio invece che alle vittime”. A questa si sono infine aggiunti dei video in cui Hammer è stato filmato mentre guidava, leccando droga e bevendo alcol. Un’altra ex, Courtney Vucekovich, ha poi rivelato al Daily Mail che HammerTi fa sentire in cima al mondo. Poi però, a poco a poco, diventa più oscuro, più contorto. Diventa ossessionato da teEra capace di dire che voleva rompere una delle mie costole, cuocerla sul barbecue e mangiarla».

Armie Hammer- Photo Credits: digitalspy.com
Armie Hammer- Photo Credits: digitalspy.com

Armie Hammer ha finalmente reagito con una dichiarazione

L’attore ha reagito allo scandalo decidendo di abbandonare la parte di protagonista del film Shotgun Wedding, con Jennifer Lopez“Non desidero ribattere a queste str*****e, ma alla luce di queste vergognose e false accuse nei miei confronti, non posso lasciare a cuor leggero i miei bambini per quattro mesi per andare a girare un film nella Repubblica Dominicana”.

L’attore si trova, infatti, in un momento particolarmente delicato della sua vita privata. Egli ha divorziato dalla moglie l’estate scorsa ed è molto sensibile alla protezione della propria immagine di fronte ai figli. Hammer infatti ha famosamente esitato ad accettare il ruolo di omosessuale nel celebre film Chiamami col tuo nome, pur amando la sceneggiatura, a causa dell’intensità delle scene, imponendo una clausola di non nudità.”Ho una figlia che un giorno andrà al liceo e mi terrifica l’idea che la gente potrebbe prenderla in giro e dirle, ecco una foto del pene di tuo padre.” Chissà in che stato si trova ora!

Sara Livrieri

Seguici su

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -