Beauty

Arriva la prima linea make-up firmata Zara

Adv

Arriva la prima linea make-up firmata Zara, si tratta di una linea vegana e con il pack bianco ed ecosostenibile. Oltre ad essere una linea vegana e quindi adatta a tutti i tipi di pelle, il vero tocco di classe e la vera garanzia sta nella produttrice: Diane Kendal, una delle professioniste del make up più apprezzate dai ’90 nei backstage di sfilate e dietro le quinte di cover prestigiose.

liena zara make-up, fonte: Io Donna

Il pack minimal e bianco lascia travedere la trasparenza della linea, adatta a tutti i tipi di pelle, nessun limite d’età, nessuna distinzione di genere.Una sola promessa lancia il brand: massima apertura alla creatività, all’inclusività. Come riconoscere il brand? Una piccola genialità dell’agenzia creativa Baron & Baron, che ha griffato il tutto con la “Z” del logo.

Linea make-up Zara ecco cosa possiamo trovare

Diane Kendal ha un solo obiettivo: non c’è solo una bellezza ma ce ne sono infinite. Ecco perché insieme al franchising più amato al mondo ha idea una vasta gamma di prodotti: 175 colori e prodotti che spaziano tra palette di ombretti, rossetti, blush, illuminanti, smalti, pennelli. 

«Quando sono stata contattata per il progetto Zara Beauty, ho visto l’opportunità di creare qualcosa che tutti vorrebbero usare. Zara ha sempre raggiunto una tale diversità di audience e io volevo portare la stessa visione nel beauty con una collezione davvero rivolta a tutti. Sono molto orgogliosa di ciò che abbiamo creato: una vasta gamma di formule con grande ampiezza di colori e senso di giocosità e allo stesso tempo di alta qualità», dice la make-up artist. Ogni prodotto è testato, tutte le formule sono vegane, non testate su animali.

Una campagna super glam per lanciare i prodotti

Super glam la campagna per lanciare la nuova iniziativa di Zara. Tra Grandi smokey eyes bicolor, creazioni variopinte, labbra pop art, grafismi futuristici si fanno strada i nuovi prodotti del brand. Facce conosciute sui social, trucchi mozzafiato hanno fatto si che il web parlasse dei nuovi make-up di Zara. Steven Meisel, David Sims, Marilyn Minter, Oliver Hadlee Pearch, Zoë Ghertner, Craig McDean, Nadine Ijewere, Mario Sorrenti e Fabien Baron, sono i volti scelti dal brand.

La campagna Zara Beauty: a sinistra, foto by Steven Meisel; a destra, foto David Sims. Fonte: Io Donna

Da oggi la collezione è disponibile sul sito www.zara.it, dove l’esperienza d’acquisto è accompagnata anche da funzioni try on virtuali.

Alessia Scrima

Adv
Adv
Adv
Back to top button