Formula 1

Aston Martin prepara la rivoluzione della vettura per il 2023 di F1

Migliorare la vettura in vista della stagione 2023 di Formula 1. Anzi, rivoluzionarla. Questo è l’obiettivo, dichiarato, della scuderia anglosassone Aston Martin per il prossimo campionato mondiale del Circus delle quattro ruote più importante e scintillante del pianeta. La certezza di questi cambiamenti è arrivata da Andrew Green, direttore tecnico del team in verde.

Rivoluzione nella nuova stagione: Aston Martin corre veloce verso il 2023 di Formula 1

(Credit foto – Aston Martin F1 Team)

Per noi la decisione è stata abbastanza ovvia: la macchina dell’anno prossimo deve essere un cambiamento netto rispetto a quella attuale. Essenzialmente prendiamo la monoposto che abbiamo al momento, la scartiamo e ricominciamo da capo – ha detto Andrew Green, direttore tecnico di Aston Martin, in conferenza stampa –. L’auto del 2023 non sarà un’evoluzione, quanto più una rivoluzione di quella attuale. Da un punto di vista della prestazione, per fare il salto in avanti di cui abbiamo bisogno dobbiamo fare qualcosa di diverso rispetto ad adesso. La macchina dell’anno prossimo pertanto sarà completamente diversa. Abbiamo nuove persone in squadra con una diversa filosofia lavorativa. Queste persone hanno un impatto un impatto positivo sulla performance della vettura dell’anno prossimo. Lo possiamo già vedere dallo sviluppo della prossima auto e da dove questa sia rispetto a quella attuale. È un cambio netto rispetto a dove siamo adesso“.

(credit foto – Aston Martin Aramco Cognizant)

Seguici su Google News

Back to top button