SportTennis

ATP Cup e 250 di Melbourne, ufficiale il nuovo programma di venerdì

L’ATP ha reso noto sul proprio sito il nuovo programma della giornata di domani, dopo il rinvio dei match previsti per questa notte. L’ultimo turno dei gironi dell’ATP Cup si svolgerà dunque domani, con Serbia e Spagna che cercano la qualificazione alla semifinale. Nei due tornei di preparazione dell’Australian Open, invece, i giocatori saranno impegnati in un’unica giornata sia negli ottavi che nei quarti di finale. L’Italia, già qualificata per la prossima fase dell’ATP Cup, avrà un turno di riposo. Saranno invece in campo a Melbourne, Sinner, Caruso e Travaglia.

Si torna in campo dopo lo stop di una giornata

Nella tarda serata italiana di ieri, il fulmine a ciel sereno. Tutti i tornei di preparazione dell’Australian Open, sia maschili che femminili, sono sospesi. Un tampone eseguito ai membri dello staff di uno degli hotel di Melbourne in cui alloggiano i giocatori ha dato esito positivo. Una vera batosta per gli organizzatori dei tornei, che hanno adottato ogni precauzione possibile, forse anche troppe a detta di qualche tennista, per far svolgere il primo Slam dell’anno in sicurezza. Tutto ciò in aggiunta al caos dei casi covid sugli aerei che hanno portato i giocatori in Australia. Fortunatamente, dopo quasi 24 ore e una serie di speculazioni a riguardo, l’ATP ha finalmente reso noto sul proprio sito che la situazione si è normalizzata visto che i tamponi svolti ai tennisti sono risultati negativi. Tutti i match previsti per questa notte verranno quindi recuperati domani.

Nazionale italiana a Melbourne
Nazionale italiana tennis a Melbourne – Photo credit: via Twitter @federtennis

Per quanto riguarda l’ATP Cup, il torneo a squadre per nazioni, l’Italia godrà di un turno di riposo dopo essersi qualificata matematicamente alle semifinali grazie alle vittorie su Austria e Francia. Sono invece ancora in corsa per il passaggio al prossimo turno la Serbia di Djokovic e la Spagna di Nadal. I campioni in carica guidati dal n°1 al mondo dovranno però vedersela contro la temibile Germania. Lo scontro in singolare più interessante vedrà di fronte proprio Djokovic opposto ad Alexander Zverev. Per la Spagna, invece, sarà sufficiente ottenere un punto sui tre disponibili contro la Grecia, tanto che Nadal ha deciso di prendersi una giornata di stop.

Gli italiani impegnati nell’ATP 250 di Melbourne 2

Diversa invece la situazione per i due 250 di Melbourne. Verranno svolti innanzitutto gli ottavi di finale e a seguire nella stessa giornata i giocatori qualificati scenderanno in campo anche per i quarti. Gli unici italiani rimasti in gara sono quelli impegnati al Great Ocean Road Open (Melbourne 2). Jannik Sinner se la vedrà con Aljaz Bedene, Salvatore Caruso è chiamato al difficile test contro Miomir Kecmanovic, mentre Stefano Travaglia dovrà superare Alexander Bublik per l’accesso al turno successivo.

Stessa situazione al Murray River Open (Melbourne 1), dove nel programma degli ottavi di finale spicca il match tra il padrone di casa Nick Kyrgios, da poco rientrato in campo dopo un anno, opposto a Borna Coric.



Tommaso Mangiapane

Pulsante per tornare all'inizio