Motori

Audi rimane nel DTM col team ABT Sportsline

Audi ABT Sportsline è il primo team ufficiale DTM a rimanere nella categoria anche col nuovo cambio regolamentare. Dopo la partecipazione del team GruppeM che metterà in campo due Mercedes AMG GT3 ed il team 2 Seas Motorsport che opta per due McLaren 720S GT3, ora è il turno dello storico marchio tedesco che continua la sua tradizione nell’impegnarsi, da oltre vent’anni, nel DTM.

Audi ABT Sportsline piazzerà due Audi R8 GT3 nel DTM

Alcuni tra i team già esistenti nel DTM, avevano dimostrato un certo interesse per il nuovo cambio regolamentare, uno di questi è stato ABT Sportsline. Infatti è da poco arrivata la comunicazione che vede la partecipazione di questo storico team anche nella prossima stagione DTM.

La squadra utilizzerà, molto probabilmente, due Audi R8 LMS GT3 ma sul fronte piloti tutto tace. Gli ex piloti del team, vale a dire Robin Frijns e Nico Muller, hanno già firmato con le squadre di Formula E Envision Virgin Racing e Dragon Penske Autosport, ma nulla vieta ai due di poter conciliare i propri impegni futuri in vista di un possibile rientro nella competizione tedesca.

Audi ABT Sportsline vanta ben 5 titoli costruttori e piloti nella sua storia nel DTM – Photo Credit: AUDI ABT Sportsline press

Ecco le parole riportate dal socio amministratore Hans-Jurgen Abt:

“Il DTM fa parte di ABT Sportsline da oltre 20 anni e vogliamo che questo continui anche col nuovo cambio regolamentare. Durante i fine settimana, non solo i nostri fan, ma tutti i 200 dipendenti di Kempten hanno condiviso la nostra eccitazione, celebrazioni e sofferenze. È qui che abbiamo ottenuto le nostre più grandi vittorie e siamo cresciuti come squadra e come famiglia. Con il nostro impegno, vogliamo inviare un forte messaggio ed unirci a Gerhard Berger nella scrittura del prossimo capitolo di questa affascinante serie di corse che ha fatto la storia dell’automobilismo tedesco ed internazionale”.

Con la partecipazione di ABT Sportsline come squadra privata, il cerchio si completa di nuovo, perché negli anni dal 2000 al 2003 la squadra era già attiva nel DTM in privato con l’ABT-Audi TT-R, sviluppata internamente. Nel 2002, la squadra vinse il titolo con Laurent Aiello contro la concorrenza ufficiale di Mercedes-Benz e Opel. Dal 2004 fino alla stagione conclusasi di recente, ABT Sportsline ha partecipato al DTM come team ufficiale per Audi, negli ultimi tre anni con il nostro connazionale Robin Frijns come uno dei piloti. In totale, ABT Sportsline ha ottenuto finora 67 vittorie, 226 podi, 76 pole position e cinque titoli piloti e cinque squadre nel DTM.

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Raffaello Caruso

Back to top button