Informare

Avvocato giuslavorista, chi è e come trovarlo online

La crisi economica in corso, sommata agli strascichi della pandemia, ha aperto una lunga serie di contenziosi tra aziende e lavoratori, molti dei quali hanno deciso di far valere i propri diritti tramite un legale. Le cause di lavoro sono solitamente problematiche che, se prendono la via della battaglia legale, possono durare anche parecchi anni.
Altre, invece, sono fortunatamente di più facile risoluzione e spesso non si concludono nelle aule di tribunali ma attraverso vie di conciliazione. In ogni caso, a prescindere dall’evoluzione che il caso prenderà, è sempre opportuno rivolgersi ad un avvocato esperto sulla materia del lavoro: un giuslavorista.

Chi è l’avvocato giuslavorista

Il mondo della giurisprudenza è talmente vasto che sarebbe impossibile per una sola persona eccellere in tutte le sue declinazioni. Quando si riscontra una qualsiasi problematica sul proprio posto di lavoro il professionista più adatto alla sua risoluzione è un avvocato giuslavorista, un professionista formato verticalmente sulla materia del lavoro.

Gli studi di questa tipologia di legale non riguardano solo il Codice Civile in generale, ma anche tutte le leggi speciali sul lavoro, le fonti sindacali e i tanti contratti collettivi del lavoro. Una formazione in continua evoluzione in virtù di quelle che sono le modificazioni e introduzioni di articoli e norme.

Quando rivolgersi all’avvocato giuslavorista

L’avvocato giuslavorista si occupa di qualsiasi tipo di problema riscontrabile sul proprio posto di lavoro. tra questi vi sono i casi di licenziamento, dimissioni volontarie, mobbing, demansionamenti, infortuni, lavoro in nero, mancati pagamenti, procedimenti disciplinari.

Il momento più opportuno per rivolgersi ad un avvocato giuslavorista è appena si riscontra il problema. La tempestività nelle cause di lavoro è tutto, sia per rientrare nei termini previsti dalla legge per avanzare ricorsi che per non ritrovarsi in una situazione di difesa ma di attacco.

Trovare il giusto avvocato online

Quando si cerca un avvocato per una consulenza o una causa legale, ciò che la maggior parte delle persone fanno è andare su Google nella speranza che tra i risultati di ricerca possa nascondersi colui di cui hanno bisogno.

Questo accade perché nonostante si possano conoscere degli avvocati, spesso si cerca un professionista con una determinata specializzazione, come nel caso dell’avvocato giuslavorista. Infatti, non è detto che l’amico avvocato penalista o civilista abbia le conoscenze necessarie per affrontare una causa di lavoro. In tutti questi casi, la rete è l’unica valida alleata.

Fortuna vuole che la maggior parte degli studi legali abbia un proprio sito web. L’importante è eseguire la ricerca online correttamente, così da non rischiare di perdere tempo. Nella barra di ricerca, oltre a scrivere la qualifica ricercata nel professionista, bisognerà indicare anche la zona presso la quale si desidera trovare l’avvocato. Ad esempio, scrivendo “avvocato lavoratori roma” o “avvocato del lavoro milano” si avrà una prima scrematura.

Come scegliere l’avvocato del lavoro

La prima impressione è quella che conta? In parte è vero. Un sito con una bella grafica, bei contenuti, facile, intuitivo sicuramente genera un senso di affidabilità maggiore rispetto ad uno scarno, senza foto e con pochi riferimenti. Ma non conta solo l’apparenza. Il consiglio è quindi di verificare se all’interno del sito stesso o su altri siti di settore sono presenti delle recensioni scritte da chi con quel determinato avvocato ci è entrato in contatto. Questo perché vi è la tendenza a fidarsi dei pareri altrui, soprattutto se arrivano da portali specializzati autorevoli.

Altro elemento da tenere in considerazione è vedere se l’avvocato selezionato è comparso su riviste di settore o se è stato intervistato da qualche media online in merito ad alcune importanti sentenze. Anche questi rappresentano importanti parametri di indiscussa affidabilità.

La decisione finale avverrà ovviamente solo una volta conosciuto personalmente l’avvocato, ma se i passi indicati sono stati seguiti per bene non ci sono dubbi che quella incontrata sarà la persona giusta.

Back to top button