Street Art Metropolitan

Banksy, comprato per 22 milioni di euro il quadro che si autodistrugge

Banksy ha battuto il suo stesso record. 18.5 milioni di sterline, 22 milioni di euro, è il prezzo sborsato per comprare il particolare quadro che si autodistrugge. Si tratta di una delle opere più famose dello street artist contemporaneo Banksy.

Da “Girl with Ballon” a “Love is in the Bin”, la storia del famoso quadro di Banksy

Il titolo dell’opera è “Love is in the Bin“, l’amore è nel cestino. Originariamente il titolo dell’opera dell’artista inglese Banksy era “Girl with Balloon“, la bambina con il palloncino. Nel 2018 era stato acquistato per quasi 1.1 milioni di sterline (1.3 milioni di euro) e poco dopo l’acquisto, l’opera di è semidistrutta. All’interno della cornice era presente un meccanismo che è stato attivato solo dopo la vendita dell’opera nella casa d’aste a Bond Street.

Un inceppamento del trita documenti presente nella cornice ha impedito la distruzione totale dell’opera. Da quel momento il valore dell’opera è schizzato alle stelle: dal 2018 il prezzo dell’opera è salito di quasi 18 volte. Le stime di vendita alla viglia dell’asta erano fra i 4-6 milioni di sterline (circa 5-7milioni di euro).

La bambina che si protende verso il palloncino è apparsa per la prima volta su un muro di Londra. Poi è stata riprodotta infinite volte su poster, cartoline, quadri e soprattutto online. Pest Control, l’ente di autentificazione di Banksy, ha poi autenticato il quadro “Girl with Balloon“. Il presidente della casa d’arte contemporanea Sotheby’s di Londra, Alex Branczik, ha affermato che il tentativo di Banksy di sminuzzare l’opera ha creato una nuova opera d’arte.

Autodistruzione di “Girl with Ballon”, Banksy

Lo street artist di Bristol ha battuto il suo stesso record

Con l’aggiudicazione di ieri, Banksy ha battuto di oltre 2 milioni di euro il suo precedente record. “Game Changer” raffigura un bambino con un cestino pieno di supereroi. Il bambino lascia i supereroi nei cestino e sceglie di giocare con un’infermiera. La croce rossa sul petto della bambola è l’unica nota di colore dell’opera. Il quadro, donato all’ospedale di Southampton, era un omaggio al personale sanitario, in prima linea contro il Coronavirus. L’opera è stata venduta a 16,7 milioni di sterline (19.5 milioni di euro).

Banksy, comprato per 22 milioni di euro il quadro che si autodistrugge
“Game Changer”, Banksy

Seguici su Facebook e Instagram

Adv
Adv
Adv
Back to top button