14.2 C
Roma
Maggio 13, 2021, giovedì

BeNeliga: i club del Belgio votano per la fusione con il campionato olandese

- Advertisement -

La creazione di un nuovo campionato che unisca Olanda e Belgio non è cosa nuova, l’idea però si fa sempre più concreta. Se negli scorsi anni c’erano state diverse discussioni sulla BeNeliga, da dicembre la questione ha iniziato ad entrare nel vivo e, in data 16 marzo, la Belgian Pro League ha rilasciato un comunicato del quale riportiamo un estratto:

“C’è un supporto unanime sulla realizzazione della BeNeliga in ogni occasione disponibile […] per creare un campionato di alto livello.

La BeNeliga e i ricavi attuali dei due tornei

Queste dichiarazioni derivano da una votazione, unanime appunto, fatta da 25 club belgi per fondersi insieme alla Eredivisie olandese. L’eventualità di questa fusione porterebbe alla creazione di un Campionato a 18 squadre: 10 olandesi e 8 belghe con annesso sistema di promozioni e retrocessioni. Per quale motivo si paventa questa BeNeliga? Per motivi economici.
Il contratto con la lega belga per cinque stagioni, iniziato quest’anno, da Eleven Sports per il campionato belga frutta 103 milioni di euro a stagione.
Il contratto di dodici anni, e quindi dalla cifre da sistemare al rialzo, tra Fox Sports e l’Eredivisie rende 80 milioni di euro stagionali ai club olandesi.

Quanto frutterebbe un campionato congiunto?

Secondo l’agenzia di consulenza e revisione “Deloitte” la fusione delle due competizioni allargherebbe il bacino di utenza sino a 28 milioni di spettatori, generando dei ricavi dai 250 fino a 400 milioni di euro annui. La prima data utile per realizzare la fusione dei due tornei sarà il 2025, anno in cui scadranno i diritti tv della Belgian Pro League.
L’intenzione delle parti è presente anche se il “sentiment” dell’operazione è più acceso dalla parte belga, conscia di essere vicina al potenziale massimo dei suoi ricavi con il contratto stipulato di recente. Il lato olandese dovrà invece rinegoziare a breve il suo accordo e, di conseguenza, ottenere più introiti rispetto a quello siglato con Fox Sports ormai molti anni addietro.

Per rimanere aggiornati seguite la Nostra Pagina Facebook

Diego D’Avanzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Diego D'Avanzohttps://metropolitanmagazine.it
Giornalista e telecronista affermato sin dall'età di 8 anni tra le mura domestiche. Avvolto nel calcio, affascinato dal golf e diffusore di emozioni sportive. Parole incise e voci narranti restano nella memoria; quando ciò avviene, il mio lavoro si compie.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -