Calcio

BeSports, al via domani la Serie B virtuale

In attesa della ripresa del campionato di Serie B, la Lega B propone un interessante torneo virtuale, BeSports, che prenderà il via nella giornata di domani, giovedì 9 aprile.

BeSports: squadre e regole della Serie B virtuale

Dopo un mese di qualificazioni necessari per scegliere i competitor, domani inizierà ufficialmente la Serie B virtuale.

Questo campionato è una ottima idea per passare del tempo durante questa difficile quarantena. I club di B hanno deciso insieme di partecipare a questa iniziativa, dando la possibilità a tutti di stare sempre accanto alla propria squadra, anche virtualmente.

Il campionato BeSport si svolgerà su Pes 2020, licenziatario esclusivo dei diritti della Serie BTK. Fin da subito questa novità ha raccolto numerosissimi partecipanti: 1693 videogiocatori divenuti ora 40 (30 qualificati+10 Pro Players).

Le venti squadre della Serie B virtuale sono le stesse del campionato reale e ognuna avrà a disposizione due gamers.

Al termine della “regular season” con le 38 partite di campionato, le prime due squadre in classifica accederanno alle semifinali direttamente. I team dalla 3a alla 6a posizione invece affronteranno i Playoff e le due vincitrici andranno al turno successivo.

La semifinale e la finalissima verranno giocate al meglio delle tre partite con una formula consultabile sul regolamento. Gli organizzatori hanno pensato davvero a tutto e si prospetta un campionato davvero emozionante.

Il campionato è gestito da A.C.M.E e MKERS, società esperte nell’organizzazione di eventi e tornei eSports. Il presidente della Lega B Mauro Balata ha voluto con forza un accordo con Konami, produttore del videogioco.

Grazie a questo progetto i ragazzi potranno rimanere a contatto con i propri club e il marchio Serie B ha la possibilità di mostrarsi in tutto il mondo. Chissà come andrà a finire, non ci resta che scoprirlo!

Per maggiori informazioni su questa interessante iniziativa, vi invitiamo a consultare il regolamento ufficiale del BeSports.

Fonte: Lega Serie B

Seguiteci anche su Facebook e Twitter!

Adv

Related Articles

Back to top button