Calcio

Bidaoui, occasione a zero per il Palermo?

Il Palermo prepara la prossima stagione, la prima tra i professionisti del nuovo corso, pensando alla preparazione atletica a Petralia Soprana ed al calciomercato per ben figurare nel campionato di Serie C. Soufiane Bidaoui, attualmente svincolato, potrebbe essere un grande colpo di mercato per i rosanero in vista del durissimo torneo che attende i siciliani. Il calciatore belga naturalizzato marocchino vuole una sfida prestigiosa e la società di Mirri potrebbe accontentarlo, senza spendere nulla per il suo cartellino, mettendolo al centro del “progetto risalita”.

Bidaoui, occasione per il Palermo a zero? (Getty Images)
Bidaoui, occasione per il Palermo a zero? (Getty Images)

Bidaoui: “Voglio un obiettivo prestigioso!” Il Palermo potrebbe accontentarlo

Soufiane Bidaoui, intervistato da tuttomercatoweb, è stato molto chiaro sul suo futuro e, contestualmente, ha parlato dello Spezia e del suo mancato rinnovo con la compagine ligure che ha centrato la Serie A nella finale dei playoff battendo, in gara doppia, il Frosinone di Alessandro Nesta:

“Volevano rinnovare per due mesi, pensavo mi proponessero un prolungamento per due o tre anni. Ho trent’anni, rinnovare per due mesi non mi andava bene. Con lo Spezia mi sono comportato bene, ma loro mi avevano promesso il rinnovo. Futuro? Mi alleno tutti i giorni, sono in Belgio con la famiglia. Mi piacerebbe rimanere in Italia. Vedremo cosa verrà fuori in questi giorni. Vogliamo un obiettivo prestigioso”.

Il Palermo, appena approdato in Serie C dopo aver superato l’inferno del dilettantismo, potrebbe “accontentare” la voglia del calciatore belga naturalizzato marocchino: sarebbe un colpo perfetto, a costo zero, per Roberto Boscaglia che potrebbe contare su un calciatore al di sopra della categoria per tentare il doppio salto approdando, quindi, in Serie B a distanza di due anni dal fallimento del vecchio club.

Nel suo piccolo, il calciatore nato ad Etterbeek ha contributo, durante lo scorso campionato, alla promozione in Serie A dello Spezia mettendo a segno 3 reti in 18 partite di campionato. Sarebbe un grande colpo, ad impatto zero, per l’ambizioso Palermo che tenta di tornare nel calcio che conta.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button