Cinema

“Blade: Trinity”, stasera in tv si chiude la trilogia sul cacciatore di vampiri

Andrà in onda stasera su Italia 2 alle 21.15 “Blade: Trinity“, il capitolo conclusivo della trilogia sul cacciatore di vampiri. Questo cinecomic, uscito nel 2004, è stato scritto, diretto e co-prodotto da David S. Goyer, regista del film “Il mai nato” (2009). Il cast principale è composto da Wesley Snipes, Jessica Biel, Ryan Reynolds, Dominic Purcell, Kris Kristofferson e Parker Posey.

Trama di “Blade: Trinity”

Blade (Wesley Snipes) e il suo mentore Whister (Kris Kristofferson) dovranno affrontare una nuova minaccia per gli umani. Un gruppo di vampiri, difatti, è intenzionato a resuscitare Drake (Dominic Purcell), un’essere dotato di poteri anormali ed in grado di resistere alla luce del sole. Tuttavia, questa volta ad aiutare Blade e Whister è presente il gruppo dei “Nightstalkers“, cacciatori delle forze del male capitanati da Abigal (Jessica Biel) e Hannibal King (Ryan Reynolds). Lo scontro finale per salvare l’umanità è nelle mani del cacciatore di vampiri, che però, questa volta, dovrà affrontare l’avversario più temibile della sua esistenza.

Incassi

Gli incassi negli U.S.A. furono deludenti, poiché per “Blade: Trinity” furono più bassi di quelli dei suoi precedenti “Blade” (1998) e “Blade II” (2002). Globalmente “Blade: Trinity” ha incassato 131.183.530 $, meno di “Blade II” (155.010.032 $), diventando, pertanto, il capitolo con meno incassi della trilogia.

Jacky Debach

Seguici su

Facebook, InstagramMetròLa Rivista Metropolitan Magazine

Back to top button