Gossip e Tv

Brad Pitt contro Angelina Jolie: “Ha danneggiato la mia azienda”

Adv

Piovono accuse pesanti da parte di Brad Pitt contro Angelina Jolie. L’attore sostiene che Angelina Jolie abbia distrutto la reputazione della sua azienda vinicola, affidandola ad un magnate poco raccomandabile.

Brad Pitt e Angelina Jolie, ulteriore accusa nella causa per la custodia dei figli

L’accusa rivolta all’ex moglie non è un caso isolato, ma fa parte del processo che vede i due contrapposti per la custodia dei loro sei figli. L’attore in tribunale ha sostenuto che la Jolie avrebbe inflitto danni intenzionali all’azienda vinicola francese, Chateau Miraval.

Un dispetto, come riportano gli avvocati:

pianificato in ottobre, dando il controllo al miliardario russo Yuri Shefler, a capo del gruppo Stoli.

La diva hollywoodiana avrebbe quindi portato a termine la vendita in segreto, senza consultare o riferire nulla all’ex marito. In più Shefler, secondo gli avvocati dell’attore, starebbe cercando di:

ottenere informazioni riservate a beneficio della sua impresa concorrente.

le accuse verso il magnate russo poi continuano:

applicazione di tattiche commerciali spietate e proprietà di associazioni professionali dubbie, che rischiano di mettere in cattiva luce il marchio costruito con tante dedizione.

Yuri Shefler inoltre è nelle liste internazionali che identificano gli oligarchi russi (sebbene viva in Gran Bretagna e abbia doppio passaporto anglo-israeliano). Il rischio quindi è che sia sottoposto a sanzioni dopo l’invasione dell’Ucraina, nonostante abbia dichiarato di essere un esiliato e di essere contro la guerra in corso. Per questo la Jolie, secondo i legali, sarebbe anche colpevole di aver costretto la star a collaborare con uno sconosciuto ricercato.

Da qui la richiesta di un risarcimento danni e la speranza che la vendita possa dichiararsi nulla. Dopo aver fatto sognare il mondo intero con le loro dichiarazioni d’amore, ora è guerra tra i due, e nulla esclude un possibile scenario, con le dovute differenze, alla Depp-Heard.

Eh sì, perchè seppur diverse il divo chiede un processo per essere risarcito. Esattamente come quello intentato da Johnny Depp. Il tutto aspettando che una giuria quantifichi il valore del compenso.

Edoardo Baldoni

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button