Calcio

Brescia-Monza 0-2, esultano i brianzoli: decidono Gytkjaer e Machin

Brescia-Monza, nella 16a giornata del campionato di Serie B 21-22, finisce per portare tre punti alla squadra di Stroppa che chiude il weekend assicurandosi la 5a posizione in classifica. Male i padroni di casa, che si fermano a 30 punti. Così la cronaca della gara.

Il primo tempo di Brescia-Monza

Il derby inizia con un ottimo ritmo di gioco e i 22 in campo che iniziano a pizzicarsi vicendevolmente con le prime trame offensive, ben controllate, tuttavia, dai due reparti difensivi. Al 14′ Tramoni cerca la via del gol da fuori area con un destro potenzialmente interessante, ma al dunque mal calibrato.

Nel prosieguo le due formazioni si annullano nella zona centrale del campo, ma al 24′ Tramoni riesce a colpire verso la porta brianzola di testa dalla corta distanza, seppure da posizione particolarmente defilata su assist di Jagiello, ma Pereira, di petto, respinge la sfera.

Il Monza si fa vedere in avanti al 28′ con D’Alessandro, ma la sua battuta a rete è neutralizzata dalla difesa di casa senza troppe difficoltà. Al 40′ il match si sblocca. I brianzoli ottengono un corner, sui cui sviluppi si forma una mischia nell’area dei bresciani, una prima conclusione di Caldirola è respinta da Joronen, ma nessuno riesce a respingere la battuta corta di Gytkjaer.

La rete degli ospiti, chiude virtualmente il primo tempo di Brescia-Monza.

Il secondo tempo

I brianzoli aprono la ripresa con una conclusione di Gytkjaer dal limite dell’area avversaria, che tuttavia fa volare altissima sopra la traversa la sfera. Sorte simile ha un tiro di Lèris dalla parte opposta, poco dopo.

A indirizzare il derby in favore degli ospiti, è il gol che Machin si intesta al 55′ minuto, dopo una preziosa giocata di preparazione operata da Gytkjaer e Valoti nell’arera bresciana.

Il Brescia prova a reagire, Bajic cerca un colpo al volo di sinistro al 68′, ma è facile la parata che Di Gregorio è chiamato a eseguire. A questo punto i due tecnici inseriscono forze fresche per sostenere al meglio i 20 minuti finali.

Tramoni torna a sfiorare la segnatura all’81’ con una rasoiata di destro dalla media distanza, che manda il pallone di poco a lato. Sui titoli di coda, conclusione da fuori area di Bajic, ben controllata da Di Gregorio a terra.

Il derby, dunque, si chiude con il sucesso degli uomini di Stroppa, che toccano quota 28 punti e si prendono la 5a piazza. Il Brescia, invece, incassa la 4a sconfitta stagionale e restano a 30 punti in 3a posizione.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie B

(Photo credit: AC Monza)

Link foto: https://www.facebook.com/ACMonza/photos/pcb.10165697010665273/10165697010605273/

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button