Food

Brioche, cornetto e Croissant, ecco le differenze

Adv

Brioche, cornetto e croissant, sono la stessa cosa? Parlando dell’alimento per la colazione per eccellenza, al Nord siamo abituati a sentirlo chiamare impropriamente brioche, al Sud cornetto ma in realtà analizzando il prodotto aldilà del modo in cui siamo soliti chiamarlo, ognuno dei tre ha delle caratteristiche specifiche.

Sua maestà la brioche

Brioche, cornetto e croissant si distinguono infatti tra di loro negli ingredienti e nella forma. La vera brioche non ha niente a che vedere infatti dal cornetto, e nessuno dei due è un croissant. Cerchiamo di capire insieme le differenze tra i tre prodotti ad alto tasso di golosità. La brioche ha origini francesi ed è un dolce lievitato. Per realizzarlo c’è bisogno di burro, farina, zucchero, uova, lievito, acqua e strutto. Rispetto al cornetto e al croissant è caratterizzata da una maggiore quantità di burro e risulta più alta e soffice. Ha una forma tondeggiante proprio come quelle siciliana e può essere vuota o farcita. Perfetta con cioccolata o confettura. In Sicilia e non solo, amata unita a granita e/o gelato.

Cornetto o croissant?

Passiamo al cornetto nella versione italiana classica. E’ un dolce che si ispira al viennese kipfel, una sorta di mezzaluna che può essere dolce o salata. Si narra che il kipfel sia arrivato in Italia durante gli storici scambi commerciali tra la Repubblica di Venezia e Vienna; trasformandosi successivamente in cornetto grazie all’ingegno di alcuni pasticceri veneti. Per la sua preparazione, il cornetto, necessita di farina, latte, uova, zucchero, sale, burro e lievito. Ed infine troviamo il croissant. Anche quest’ultimo deriva dal kipfel viennese, ma si differenzia per caratteristiche dal cornetto. Infatti le uova non sono presenti nella ricetta, lo zucchero è presente in minore quantità, con prevalenza dell’aspetto burroso. Inoltre rispetto al nostro cornetto ha una consistenza maggiormente sfogliata e leggera. In Francia solitamente non viene farcito perché per creme o cioccolata preferiscono il pain au chocolat.  La minor presenza di zucchero lo rende adatto anche a colazioni salate; perfetto con salumi o formaggi.

Fiammetta Fiorito

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button