Cinema

Brittany Murphy, 5 ruoli iconici dell’attrice

Tragicamente scomparsa all’età di soli 32 anni, Brittany Murphy nasceva oggi, il 10 novembre 1977. Nella sua carriera avrebbe conquistato il pubblico con alcune immemorabili interpretazioni in film degli anni ’90 e dei primi 2000. In questo articolo, la ricordiamo con alcuni dei suoi maggiori ruoli.

5 ruoli iconici per Brittany Murphy

Negli anni ’90 Murphy viene lanciata nel mondo di Hollywood dalla reiterpretazione di un grande classico di Jane Austen: “Clueless” o, nel titolo italiano, “Ragazze di Beverly Hills” (1995), dove interpreta Tai Fraiser.

Nel 1999 appare come Lisa Swenson in “Bella da morire“, con protagonista Kirsten Dunst, ma è in “Ragazze interrotte” che la troviamo in una delle sue più note interpretazioni. Qui è l’isterica Daisy, accanto a grandi nomi come Angelina Jolie, Winona Ryder e Jared Leto.

Negli anni 2000 è nel film autobiografico dedicato al rapper Eminem, “8 Mile” (2002), nei panni di Alexandra “Alex” Latourno. Tre anni dopo è invece nel ruolo di Shellie nel film cult diretto dai registi Rodriguez, Miller e Tarantino: “Sin City“.

Debora Troiani

Seguici su : Facebook, InstagramMetrò

Debora Troiani

Laureata in Lingue, Letterature, Culture e Traduzioni alla Sapienza, studio ora Editoria e Scrittura, con un curriculum orientato al giornalismo. Sono una grande appassionata di lingue e letterature straniere (soprattutto russa e tedesca), di teatro, cinema e in generale di forme d'arte impegnata che affronta temi sociali.
Back to top button