6.2 C
Roma
Aprile 20, 2021, martedì

Calciomercato Bologna, caccia a Lammers per l’attacco

- Advertisement -

Il Bologna batte un colpo e non uno di quelli banali. Adama Soumaoro, infatti, torna ad essere un calciatore della Serie A. Lo era stato già un anno fa quando, con la maglia del Genoa, si presentò al campionato italiano siglando un goal all’esordio proprio contro i felsinei. Dopodiché ha totalizzato solo altre sette presenze. Con il Lille, invece, l’inizio della stagione 20/21 l’ha visto scendere in campo cinque volte tra Ligue 1 ed Europa League. La ricerca di Walter Sabatini, però, non si esaurisce con il colpo a centrocampo: piace Sam Lammers dell’Atalanta.

Bologna: dopo Soumaoro assalto a Lammers

Sarà proprio sulla base di questi numeri che il francese dovrà conquistare e far ricredere i suoi nuovi tifosi. Potremmo elogiare di lui la possenza fisica e la bravura sui calci piazzati, ma sarà il campo a parlare; soprattutto in virtù del fatto che Mihajlovic si aspetta ancora un altro nome per la sua retroguardia. Soumaoro, a detta del tecnico serbo, è solo un riempitivo dovuto alla partenza di Stefano Denswil in prestito secco al Club Brugges. Non sembrano esserci, per il momento, nomi altisonanti tali a poter imbastire una trattativa.

Differente è il discorso, invece, per quanto riguarda centrocampo ed attacco. Trattasi di zone nevralgiche del campo per le quali diverse compagini stanno entrando in concorrenza tra loro per guadagnarsi quei pochi scontenti di qualità che il mercato offre. La squadra di Saputo e Bigon, attualmente, sembra aver adocchiato Duncan come nome per rinforzare la mediana: per il 27enne ghanese, secondo Sky, si starebbero muovendo anche Torino e Cagliari. Il Bologna avrebbe tutte le carte in regola ed il blasone necessari per accaparrarselo, ma i 16 milioni investiti dalla Fiorentina su di lui non rendono facile alcun tipo di operazione.

Continua imperterrita la corte a Sam Lammers dell’Atalanta, come riporta La Gazzetta dello Sport. La formula sarebbe necessariamente quella del prestito, ma qui bisognerebbe vincere la competizione dell’Hellas Verona, anch’esso alla ricerca della punta. La situazione potrebbe sbloccarsi qualora gli scaligeri dovessero virare su Christian Kouame.

Il Bologna va a Marassi: le probabili formazioni

Nel frattempo, è già tempo di campionato. Ecco le probabili formazioni del delicato match contro il Genoa che si disputerà oggi alle 18 e trasmesso su Sky.

GENOA (3-5-2): 1 Perin; 55 Masiello, 21 Radovanovic, 4 Criscito; 18 Ghiglione, 8 Lerager, 47 Badelj, 16 Zajc, 99 Czyborra; 23 Destro, 61 Shomurodov. Allenatore: Ballardini. A disposizione: 22 Marchetti, 32 Paleari, 13 Bani, 77 Zappacosta, 90 Dumbravanu, 65 Rovella, 27 Sturaro, 11 Behrami, 24 Melegoni, 9 Scamacca, 37 Pjaca, 89 Eyango

BOLOGNA (4-2-3-1): 1 Da Costa; 14 Tomiyasu, 23 Danilo, 6 Paz, 3 Hickey; 30 Schouten, 8 Dominguez; 7 Orsolini, 21 Soriano, 55 Vignato; 24 Palacio.
Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: 20 Breza, 13 Arnofoli, 33 Calabresi, 35 Dijks, 68 Khailoti, 18 Baldursson, 16 Poli, 11 Skov Olsen, 19 Rabbi, 31 Rocchi, 63 Vergani, 99 Barrow

Nicola Gigante

Seguici su Metropolitan Calcio

Credit foto qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -