Calcio

Calciomercato Milan, attesa e strategia: assalto a Milenkovic in estate

Il calciomercato del Milan continua nonostante manchi davvero poco alla chiusura. Questo colpo, però, non si concretizzerà in questa finestra di mercato ma l’affondo decisivo di Paolo Maldini e Ricky Massara dovrebbe materializzarsi in estate. Il Diavolo , ormai da tempo immemore, segue con assoluta attenzione l’epopea sportiva di Nikola Milenkovic, difensore centrale in forza alla Fiorentina.

Milenkovic: affondo in estate

La Fiorentina di Rocco Commisso e Daniele Pradè è sempre stato irremovibile: il calciatore, a meno di offerte da capogiro, non si muoverà da Firenze. Questa estate, però, la situazione cambierà in modo radicale: secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, il contratto del serbo con i viola, infatti, scadrà nel 2022 ed il centrale di difesa non è intenzionato a rinnovare il proprio matrimonio con i toscani. Una vera e propria autostrada per i rossoneri che, nella bella stagione, potrebbero forzare la mano ottenendo, anche, un cospicuo sconto sul prezzo del cartellino dell’oggetto del desiderio.

I viola non vogliono perdere a costo zero il loro patrimonio e dovranno, quindi, scendere a compromessi più mansueti: dai 30 milioni, infatti, si potrebbe scendere a 18/20 milioni. Un prezzo che il Milan, inserendo qualche bonus, potrebbe coprire senza nessun problema. Il serbo sarebbe il colpo perfetto, e di prospettiva, per mettere definitivamente in ordine la retroguardia di uno Stefano Pioli lanciato verso lo scudetto.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

Back to top button