Calcio

Calciomercato Milan, la strategia di Maldini è quella vincente

Il calciomercato del Milan degli ultimi anni ha sempre seguito una linea alternativa alle big d’Europa e d’Italia. Niente acquisti faraonici, niente rinnovi salati, niente commissioni spropositate ad agenti: un progetto giovane e acquisti mirati. Il talento di Maldini e Massara nello scovare calciatori ai più pressoché sconosciuti e renderli campioni è stata probabilmente l’arma più importante per l’ultimo Scudetto. Ora si rincorre il secondo consecutivo e quindi la seconda stella, in lotta con i cugini milanesi. La strategia di mercato sembra ormai chiara, anche rispetto ai nomi che circolano nelle ultime ore attorno ai rossoneri. Origi, De Ketelaere, Sanches, Botman: tutti calciatori che rispondono alle caratteristiche tecniche gradite a mister Pioli. Ecco il punto sul mercato del Milan.

Stefano Pioli, allenatore del Milan (Photo credit: AC Milan)

Calciomercato Milan, i piani di Maldini

Il calciatore che quasi certamente indosserà la prossima stagione la maglia rossonera è l’attaccante belga Divock Origi; il centravanti, svincolatosi dal Liverpool, è pronto a completare il reparto offensivo composto da Giroud e Ibrahimovic per l’annata che verrà. Gli altri nomi sono sempre profili giovani e interessanti; Maldini e Massara comprano i calciatori e non i nomi e forse proprio per questo il campo li premia. De Ketelaere è un obiettivo più che concreto e si presenta come uno dei prospetti più interessanti dei prossimi anni. Accanto a lui Renato Sanches, per il quale il Milan è vicinissimo alla chiusura, e Botman, difensore in forza al Lille su cui però le difficoltà sono ancora notevoli.

Francesco Ricapito

Photo credit: AC Milan

Adv

Related Articles

Back to top button