7.7 C
Roma
Aprile 20, 2021, martedì

Calciomercato Napoli, colpi per il futuro: piacciono Zaccagni e Macias

- Advertisement -

Il Napoli deve rialzarsi dall’immeritato k.o. contro lo Spezia. I miglioramenti sul piano del gioco sono sotto gli occhi di tutti ed il rallentamento del Milan, ieri, alimenta la speranza di qualche velleità più consistente di un mero piazzamento in Champions League. Oggi, però, è il 7 di gennaio e siamo entrati nel vivo del calciomercato invernale. Il diktat sembra molto semplice e differente dalle scorse stagioni: non sarebbe saggio ingaggiare nomi nuovi senza prima sfoltire la rosa. Ed ecco che gli esuberi prendono i nomi di Malcuit, Milik (in scadenza a giugno, con De Laurentiis che vorrebbe monetizzare) e Llorente. I due attaccanti sono molto cercati in Italia, specialmente dalla Juventus alla ricerca di un vice Morata. Il 35enne spagnolo, invece, interessa alle squadre che lottano per la salvezza, come Benevento e Spezia. Sul terzino francese, invece, imperversa l’interesse della Fiorentina e del Marsiglia ma, soprattutto, il rammarico che il numero 2 azzurro avrebbe potuto fare molto meglio, anche adattandosi a sinistra dove continue ed innumerevoli sono le difficoltà. In entrata, invece, Juan Macias e Mattia Zaccagni sono entrati nel mirino dei partenopei.

Il Napoli prepara il colpo e sogna per il futuro

Mattia Zaccagni sembra ormai promesso a Gennaro Gattuso. Il centrocampista dell’Hellas Verona, entrato anche nel giro della Nazionale, sta stupendo tutti con giocate da urlo ed un rendimento costante. I rapporti con gli scaligeri, anche dopo il passaggio in azzurro di Rrahmani, sono ottimi. Si attendono solo i dettagli dell’operazione che si concretizzerebbe a giugno. Non manca, però, il solito colpo a sorpresa della società campana che, con i suoi osservatori, ha trovato un altro baby fenomeno. Trattasi di José Juan Macias, attaccante messicano 21enne del Deportivo Guadalajara che, in patria, viene già accostato al “KunAguero per la stazza fisica, le movenze ed il fiuto del goal.

Nicola Gigante

Seguici su Metropolitan Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -