Metropolitan Today

Carabinieri, 208 anni fa nasceva la famosa Arma

Benvenuti nel viaggio nel tempo di Metropolitan Today. Andremo nell’800′ alla scoperta di un importantissimo corpo militare italiano. Parleremo di Arma, di eroismi e di missioni. Il 13 luglio 1814 veniva istituita l‘Arma dei Carabinieri. A questo glorioso corpo militare è dedicata la puntata di oggi.

Era il 13 luglio 1814 quando Vittorio Emanuele di Savoia con una legge reale istituì il Corpo dei Carabinieri Reali destinato a diventare in seguito l’Arma dei Carabinieri. Inizialmente corpo di èlite dell’esercito del Regno di Sardegna i Carabinieri hanno saputo poi distinguersi anche con il Regno di Italia e con la repubblica Italiana in diverse battaglie e missioni. Tra i vari ed eroici carabinieri della storia ricordiamo il il vicebrigadiere Salvo D’Acquisto che venne ucciso dai nazisti a Torre di Palidoro il 23 settembre 1943. Aveva scelto eroicamente di autoaccusarsi ingiustamente di un presunto attentato avvenuto in quei luoghi in cui erano morti 2 soltati tedeschi. Con la sua morte D’Acquisto salvò la vita a 22 civili che sarebbero stati uccisi per rappresaglia.

L’Arma dei Carabinieri oggi

Carabinieri, fonte castelvetranoselinunte.it
Carabinieri, fonte castelvetranoselinunte.it

L‘Arma dei Carabinieri oggi ha il duplice compito di corpo militare e di forza di pubblica sicurezza. Dipende sia dal ministero della Difesa che da quello dell’Interno ed è regolata da una gerarchia militare che va dal Carabiniere semplice a Generale. Per entrare nell’Arma bisogna superare un concorso pubblico e alcune prove fisiche senza nessuna distinzione per uomini e donne eccetto per una valutazione fisica femminile più attenuata. Esistono infine siano concorsi pubblici esterni aperti ai civili che solo interni per diventare ufficiali. Dal 2017, inoltre, l’Arma dei Carabinieri ha assorbito il Corpo Forestale dello Stato con la nascita del Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare.

Altre ricorrenze importanti

Il nostro viaggio nel tempo continua con il 13 luglio 1709. In questo giorno venne fondata a Colonia la Johann Maria Farina gegenüber dem Jülichs-Platz, la più antica fabbrica di profumi al mondo. Parliamo ora di stampa perchè a Firenze il 13 luglio 1859 usciva il primo numero del quotidiano “La Nazione”. Restiamo in Italia perchè il 13 luglio del 1862 veniva istituito il monopolio statale sui tabacchi con la legge n.710/1862. 16 anni dopo, al grido di “al fiume il papa porco”, a Roma gli anticlericali presero d’assalto il corteo funebre di San Pio IX con l’intento di gettarne la salma nel Tevere.

Il 13 luglio è anche una data importante per i primati sportivi femminili perchè in questo giorno del 1908 le donne parteciparono per la prima volta alle Olimpiadi. 9 anni dopo, il 13 luglio 1907, la Vergine Maria appariva per la terza volta a Fatima. Il 13 luglio 1930 si disputava il primo mondiale di calcio in Uruguay. Parliamo ora di due date importanti per la musica. La prima è il 13 luglio 1977 quando i Queen pubblicarono il loro primo e omonimo album. La seconda è il 13 luglio 1985 quando si tennero in tutto il mondo i leggendari concerti di beneficenza Live Aid. Concludiamo il nostro viaggio nel tempo con il 13 luglio 2004. Quel giorno in Italia veniva approvata un’importantissima legge sul conflitto d’interessi per chi ricopre cariche di governo.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button