Gossip e TV

Cattelan, parte la nuova avventura in Rai con il suo show “Da grande”

Alessandro Cattelan, storico conduttore di “X-Factor” è sbarcato in Rai. Dopo 10 anni a Sky, Il 19 settembre ha debuttato con il suo nuovo show “Da grande”.

Alessandro Cattelan, per la prima volta in Rai con il suo show “Da grande”

E’ iniziata la nuova avventura dello storico conduttore di X-Factor, Alessandro Cattelan. Dopo 10 anni passati a Sky e con oltre vent’anni d’esperienza alla conduzione, ieri 19 settembre ha fatto il suo debutto su Raiuno con la prima, delle due serate evento, del suo show “Da grande”.

Cattelan ha messo in scena un varietà che ha portato il linguaggio più leggero e giovanile di Sky su una rete come la Rai, considerata da molti “oldie”. Proprio per questo, ancor prima di andare in onda, è stato accolto con grande entusiasmo da chi non vedeva l’ora che la Rai si “svecchiasse” e con lo scetticismo di chi era convinto a prescindere, che la Rai non fosse cosa per lui, cullato per anni in una bolla rassicurante.

Nel corso dello show sono stati mischiati i quiz più popolari della rete (“I soliti ignoti” e “Affari tuoi”), creando una sorta di spin-off con “I soliti pacchi”, è stato messo in scena un numero musicale sulle note di “Alessandro, questa è la Rai”, poi ci sono stati medley, monologhi, travestimenti, interviste e addirittura lezioni di guida.

Gli ospiti della serata

Per il primo sketch della serata, Cattelan ha voluto coinvolgere i tre ragazzi de Il Volo, che con lui hanno dato vita a una serie di imitazioni delle boy band più in voga del momento.

Particolarmente apprezzata sui social l’imitazione degli One Direction, mentre i fan hanno bocciato quella dei Bts, lo hanno ritenuto un semplice “scimmiottamento”. In generale non è stata particolarmente apprezzata la durata dello sketch, troppo lungo a detta di qualcuno.

Se il momento de Il Volo si è protratto più del dovuto, quello di Bonolis, con cui hanno riproposto un sketch ispirato al suo celebre programma “Ciao Darwin”, è stato bruscamente interrotto per mancanza di tempo. C’è stato anche un intervento di Luca Argentero con cui hanno parlato di gelosia, chiamando in causa anche le rispettive mogli, quasi a voler rendere lo spettacolo più intimo e soprattutto più familiare.

Tra gli altri ospiti anche Antonella Clerici, Elodie che ha portato in scena un omaggio a Raffaella Carrà, Marco Mengoni, Carlo Conti e per finire il cantante del momento Blanco. Ha cercato di accontentare un po’ tutti i gusti, soprattutto quelli dei Millennial da cui è molto seguito, ma che non bazzicano spesso su Raiuno. La sfida era proprio questa, cercare di fare qualcosa di diverso.

Non resta che attendere la seconda serata evento, prevista per domenica 26 settembre.

 

Adv
Adv
Adv
Back to top button