Musica

Chi è Dimartino, il finissimo intellettuale del Festival di Sanremo

Antonio Dimartino, nato a Palermo nel 1982, è un musicista e un autore di canzoni. Fin dall’esordio nel 2010 con l’album “Cara maestra abbiamo” ha scelto Dimartino come nome della band di cui fanno parte anche Angelo Trabace al pianoforte, Giusto Correnti alla batteria e Simona Norato alla chitarra.

Dimartino: tra musica e parole

Nel 2012 esce il suo secondo album “Sarebbe bello non lasciarsi mai ma abbandonarsi ogni tanto è utile”, per la critica fra le migliori uscite discografiche dell’anno. Nel 2015 pubblica il disco “Un paese ci vuole”, concept album sul concetto di paese, liberamente ispirato a “La luna e i falò” di Cesare Pavese, in cui scrive a quattro mani con Francesco Bianconi dei Baustelle la canzone “Una storia del mare” e duetta con Cristina Donà nel brano “I calendari”.

La parentesi letteraria e la collaborazione con Brunori Sas

È del 2017 il suo primo romanzo dal titolo “Un mondo raro” edito da La nave di Teseo, in cui racconta la vita della cantante messicana Chavela Vargas, scritto insieme al cantautore Fabrizio Cammarata. Contemporaneamente al libro esce anche il disco omonimo, registrato a Città del Messico con Juan Carlos Allende e Miguel Peña (storici chitarristi di Chavela Vargas).
Nello stesso anno scrive insieme a Brunori Sas “Diego ed io” (inserita nell’album “A casa tutto bene” del cantautore calabrese). La canzone viene in seguito scelta come sonorizzazione per la mostra di Frida Kahlo al Mudec di Milano (la mostra più grande mai realizzata in Europa sull’artista).
Il 25 febbraio 2019 esce “Afrodite”, il suo quarto album di studio considerato già dalla critica un gioiello della musica italiana.

Insieme a Colapesce non solo sul palco dell’Ariston

Nel 2020 esce “I Mortali” (42 Records/ Numero Uno), l’album interamente scritto a quattro mani insieme a Colapesce, tra i dischi più apprezzati dell’anno da pubblico e critica. A marzo dell’anno successivo i due cantautori partecipano al Festival di Sanremo nella sezione big con il brano “Musica leggerissima” e il 19 marzo 2021 uscirà una nuova versione del loro primo disco insieme dal titolo “I mortali2” (42 Records/Numero Uno): un doppio album contenente 10 nuove tracce tra cui il brano in gara al Festival di Sanremo “Musica leggerissima”, la cover di “Povera Patria” che presenteranno sul palco dell’Ariston nella serata di giovedì e un nuovo inedito la title- track “I mortali”.

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Crediti fotografici: biografieonline.it

CHIARA COZZI

Back to top button