Gossip e Tv

Chi è Jessica, la sorella di Nikita Pelizon: “Non è fidanzata con questo Valerio, è falso”

Jessica Pelizon, condividendo un messaggio sul profilo Instagram della sorella Nikita, ha attaccato Valerio Tremiterra, la frequentazione della concorrente del Grande Fratello Vip.

Dopo la condivisione del filmato che li mostra insieme (pubblicato dall’account Instagram di Chi Magazine), Jessica ha aggiunto:

Trovo irrispettoso, immaturo e allucinante che una conoscenza, seppur piacevole, dopo sole due settimane sia definita ‘fidanzamento’. Sono la sorella di Nikita Pelizon, se lui per lei fosse una storia importante me ne avrebbe sicuramente parlato. Fra l’altro trovo veramente di cattivo gusto, oltre che potenzialmente un reato, la diffusione di materiale privato riguardante mia sorella senza aver ricevuto il suo consenso. 

Spero seriamente che questa persona non abbia fatto quest’azione per ricevere notorietà, comunque quando Nikita uscirà dalla casa verranno sicuramente presi provvedimenti nei confronti di questo individuo per il danno che sta provocando.

Il settimanale Chi ha rivelato in antemprima l’identità di quello che sarebbe il fidanzato di Nikita Pelizon. Si tratta dell’imprenditore 54enne Valerio Tremiterra. Alla sorella della gieffina ha dato molto fastidio questa notizia e ha deciso di sfogarsi con l’account di Nikita. “Trovo irrispettoso, immaturo e allucinante che una conoscenza, seppur piacevole, dopo sole due settimane è definita “fidanzamento”. Sono la sorella di Nikita Pelizon, se lui per lei fosse una storia importante me ne avrebbe sicuramente parlato”.

La sorella di Nikita avverte che saranno presi provvedimenti

La sorella di Nikita ha poi aggiunto una sua riflessione personale ed ha detto che saranno presi seri provvedimenti contro chi ha rivelato il dettagli sulla vita sentimantale della concorrente del Gf Vip. Ecco le parole della sorella di Nikita: “Fra l’altro trovo veramente di cattivo gusto, oltre che potenzialmente un reato, la diffusione di materiale privato riguardante mia sorella senza aver ricevuto il suo consenso. Spero seriamente che questa persona non abbia fatto quest’azione per ricevere notorietà“. Poi ha concluso dicendo: “Quando Nikita uscirà dalla casa verranno sicuramente presi provvedimenti nei confronti di questo individuo per i danni che sta provocando“.

Seguici su Google News

Back to top button