Gossip e Tv

Chi è Wanna Marchi, la signora delle televendite anni ’80

Wanna Marchi - Live Non è La D'Urso - Photo Credits: Tiscali Spettacoli
Wanna Marchi – Live Non è La D’Urso – Photo Credits: Tiscali Spettacoli

A suo modo ha fatto la storia della tv commerciale, dando il là a tanti altri imbonitori, a partire da Roberto da Crema per arrivare al più noto Giorgio Mastrota. Stiamo parlando di Wanna Marchi, personaggio televisivo da sempre controverso agli occhi dell’opinione pubblica e con alle spalle anche condanne giudiziarie. Scopriamo di più sull’ascesa e caduta della 78enne televenditrice emiliana.

Wanna Marchi nasce a Castel Guelfo di Bologna il 2 Settembre 1942 e giovanissima, a 18 anni, si sposa con Raimondo Nobile, dal quale ha due figli, Maurizio e Stefania. Il matrimonio, difficile e burrascoso, termina alla fine degli anni Sessanta. In questi anni inizia la professione di estetista e in un garage affittato inizia a vendere prodotti cosmetici di sua invenzione. L’intraprendente emiliana non ci mette molto a capire la forza del mezzo televisivo e verso la fine degli anni Settanta inizia a comparire in tv locali.

Wanna Marchi: il boom degli anni Ottanta

La sua prima apparizione è del 1977 all’interno del programma “Gran Bazar” sull’emittente locale Teleregione di Bologna. Inconfondibile il suo saluto finale al termine delle televendite, il famoso “D’accordo?!”. Diventa ben presto un personaggio, e la sua fama cresce sempre di più a livello nazionale. Siamo a metà degli anni Ottanta e di lei si interessano addirittura Maurizio Costanzo ed Enzo Biagi. La consacrazione, però, avviene una volta passata a ReteA. Qui la Marchi da vita al “Wanna Marchi Show“, in onda ogni lunedì in tarda serata.

Il programma è famoso per la promozione del suo celeberrimo “scioglipancia” e per l’intervento di pittoreschi clienti. In realtà non veri clienti, bensì attori che fingono telefonate in cui espongono vari problemi, chiedendo i consigli della televenditrice. Incide addirittura un 45 giri, dal titolo, manco a chiederselo, “D’accordo?!”, caposaldo del trash anni Ottanta. Ma il declino è dietro l’angolo per la verace Wanna Marchi.

Iniziano i problemi giudiziari per Wanna Marchi

Nel 1990, infatti, una delle società da lei fondate va in fallimento. Ad esso si aggiunge anche una susseguente condanna a 1 anno e 11 mesi per concorso in bancarotta fraudolenta. La Marchi a questo punto decide di reinventarsi e costituisce nel 1996 la Ascié s.r.l. di Milano in società con la figlia Stefania Nobile e Mario Pacheco Do Nascimento. Inizia ad occuparsi non solo di prodotti cosmetici, ma anche di esoterismo.

E’ l’anno 2001, e il programma Striscia la Notizia manda in onda una serie di servizi sul mondo delle truffe televisive. Nell’ambito della magia e dell’esoterismo saltano fuori i nomi proprio di Wanna Marchi, Do Nascimento e la Nobile. L’accusa aver venduto amuleti a base di sale da cucina, edera e altri oggetti per scacciare presunti malocchi. La vendita si estendeva inoltre a fantomatici numeri magici personalizzati per il Lotto, in realtà li stessi per tutti i clienti. Tutto questo in cambio di somme altissime di denaro.

Wanna Marchi Mago Do Nascimento - Photo Credits: La Luce di Maria
Wanna Marchi Mago Do Nascimento – Photo Credits: La Luce di Maria

L’arresto nel 2002 e la vita dopo il carcere

Nel 2002 Wanna Marchi, la figlia Stefania Nobile e altre 5 persone vengono arrestate a vario titolo per la vicenda. Più di 130 persone sporgono denuncia, mentre 62 si costituiscono parte civile. L’accusa è di estorsione e truffa. In Appello le due donne vengono condannate entrambe a poco più di 9 anni, mentre il Mago Do Nascimento si rende irreperibile fuggendo in Brasile. Condannato anche a 3 anni e 1 mese Francesco Campana, compagno della Marchi.

Nel 2011 l’ex televenditrice ottiene il regime di semi-libertà, andando a lavorare nel locale del fidanzato della figlia, un bar-ristorante. Il suo fine pena arriva nel 2015. Nell’Ottobre 2016 è la prima protagonista del programma di Maurizio CostanzoL’Intervista“. Nel 2017 suscita l’indignazione del pubblico quando trapela la notizia di una sua futura possibile partecipazione alla nuova edizione de “L’Isola dei Famosi“. La dirigenza Mediaset è quindi costretta a fare marcia indietro ed annulla tutte le trattative. Nel 2018 si reinventa per l’ennesima volta, e assieme a Stefania, commenta per RTB Network la 15ma edizione del Grande Fratello. Titolo della trasmissione: “Le Grandi Sorelle“. Stasera infine, la sua partecipazione al programma di Barbara D’Urso.

Amanda Merli

Seguici su

Facebook

Metropolitan Gossip & TV

Back to top button