Gossip e Tv

Chi sono Mamakass in duetto con i Coma Cose a Sanremo 2021

Mamakass sono un duo formato da Fabio Dalè Carlo Frigerio. I due si sono conosciuti nel 2007 quando entrambi suonavano nella band elettronica Smoking Presidents. Dopo lo scioglimento della band, Fabio e Carlo fondano i Mamakass (il nome del gruppo è una storpiatura di “Mama Cass”, pseudonimo di Cass Elliot, cantate dei The Mamas & the Papas). Nel 2012 pubblicano il loro primo EP dal titolo “Notte scura” che contiene tre brani: “Ipotesi”, “Notte scura” e “Sdruso”, co-scritti e cantati da Gianluca Gaiba (già voce dei Smoking Presidents).

Mamakass vantano diverse collaborazioni con artisti di successo, come ad esempio i Subsonica, Ghali, J-Ax, Lo stato sociale, Willie Peyote, Raphael Gualazzi, Galeffi, Andrea Nardinocchi e Meg. Hanno anche collaborato al brano “Fiamme negli occhi” dei Coma_Cose, in gara al Festival attuale, cercando di curare la produzione e curandone l’arrangiamento.

Il duo non è neanche nuovo alle collaborazioni con i Coma Cose. I Mamakas hanno contribuito a comporre il brano “Fiamme negli occhi“, che è in gara a Sanremo. Ne hanno curato la produzione e si sono occupati anche dell’arrangiamento della cover di “Il mio canto libero”.

Il duo è composto da Fabio Dale’ e Carlo Frigerio. Ovviamente, oltre alle numerose collaborazioni, compongono anche musica propria e si occupano di sound design e film score. Dopo la certificazione di Fimi dei brani “Post Concerto” e “Mancarsi” di Coma Cose, nel 2020 hanno composto e prodotto 4 brani del nuovo album di Raphael Gualazzi, “22:22” nell’album DNA di Ghali e tutto  l’album “Settebello” di Galeffi.

I Mamakass sono nati dall’esperienza negli Smoking Presidents, gruppo in cui entrambi suonavano. Nonostante sia nata come band, oggi la loro attività principale è quella di “brand di produzione”. Questa sera, durante l’esibizione, suoneranno i sintetizzatori. Chissà se riusciranno a fare breccia nel cuore del pubblico.

Mamakass parteciperanno alla terza serata del 71° Festival di Sanremo con i Coma_Cose Alberto Radius con il brano “Il mio canto libero” di Lucio Battisti. I due saranno sul palco del Teatro Ariston con due sintetizzatori. Non vediamo l’ora di ascoltare la loro versione di questo brano che ha fatto la storia della musica italiana.

Back to top button