Sport

Chris Benoit – la leggenda cancellata

La storia di Chris Benoit è controversa, ma qualsiasi sia la verità sulla sua tragica fine questo non può cancellare una carriera leggendaria.

Chris Benoit – fonte internet wrestling database

Il debutto di Chris Benoit in ECW

Il debutto in ECW avvenne nel 1994 quando Benoit guadagnò il soprannome di The Canadian Crippler dopo aver gravemente infortunato Sabu al collo durante un match. Il lottatore canadese ha affermato di esser stato male nello spogliatoio dopo l’accaduto al punto da esser scoppiato a piangere, tuttavia quest’appellativo gli è rimasto attaccato nel corso della sua carriera.

I problemi con Sullivan

Nel 1995 passò alla WCW dove venne trovò un mentore in Ric Flair, l’esperto wrestler aveva infatti da subito apprezzato le abilità tecniche di Chris Benoit. Proprio in questo periodo ebbe origine la faida con Kevin Sullivan, che si concluse con la vittoria dell’atleta canadese. E proprio a causa di Sullivan fu costretto a lasciare la WCW nel 2000. Nancy Daus, sua moglie, l’aveva lasciato proprio per Chris Benoit, perciò Kevin Sullivan, lottatore e booker in WCW, decise di non rendere affatto facile la vita del Canadian Crippler all’interno della federazione, arrivando anche più volte allo scontro fisico nel backstage.

Il passaggio in WWF

Approdato subito in WWF Chris Benoit riuscì a vincere l’Intercontinental Championship sconfiggendo Kurt Angle e Chris Jericho. E proprio con Y2J entrò in faida e disputò alcuni dei match più tecnici nella storia del pro wrestling. Dopo aver perso il titolo riuscì a conquistarlo nuovamente sconfiggendo Billy Gunn nel 2001.

L’infortunio

Chris Benoit riuscì anche a diventare campione di coppia proprio insieme a Chris Jericho, un lottatore con cui il Canadian Crippler spesso è stato in contatto. Dopo aver perso le cinture contro i Dudley Boyz ebbe modo di lottare per il titolo massimo in un triple threat match con Stone Cold Steve Austin e Y2J in cui subì un grave infortunio al collo che lo tenne fuori dal ring per quasi un anno.

Il ritorno e il titolo

Tornato in WWE nel 2002 riuscì a ritornare campione intercontinentale per la quarta volta sconfiggendo Rob Van Dam, perdendo appena una settimana dopo, e poi campione di coppia insieme al suo rivale Kurt Angle. Ebbe anche svariate opportunità di vincere il titolo di campione del mondo perdendo sempre, sia con lo stesso eroe olimpico, sia con Brock Lesnar.

Chris Benoit campione dei pesi massimi

Chris Benoit ed Eddie Guerrero – fonte sportskeda

Nel 2004 Chris Benoit riesce nell’impresa di vincere il Royal Rumble Match entrando con il numero 1 e restando nel ring per ben 61 minuti, stabilendo un record. A Wrestelmania XX finalmente ottiene il World Heavyweight Championship sconfiggendo Triple H e Shawn Michaels. È celebre l’abbraccio con l’amico Eddie Guerrero, anch’egli campione WWE, per festeggiare la tanto attesa vittoria.

La tragedia

Passato in ECW, il 19 giugno 2007 Chris affrontò nell’ultimo match della sua vita Elijah Burke, sconfiggendolo. Il 24 giugno lui, sua moglie Nancy e il figlio Daniel vennero trovati senza vita all’interno della loro abitazione. La polizia era infatti stata contatta grazie alla pressione di alcuni colleghi di Benoit che avevo ricevuto preoccupanti messaggi. Pare infatti che l’atleta canadese fosse diventato paranoico nelle sue ultime settimane.

Famiglia Benoit – fonte the Chris Benoit story

L’anticipazione della morte di Nancy

Un altro elemento strano è rappresentato da una voce apparsa su wikipedia inglese che annunciava la morte di Nancy Benoit 14 ore prima che la polizia trovasse i copri. Dopo un’indagine è risultato che l’indirizzo IP dell’autore di questa aggiunta proveniva da Stamford, città in cui ha sede la WWE.

I dubbi su Sullivan

Kevin Sullivan, ex marito di Nancy è stato indagato e poi dichiarato innocente. Le teorie che vedono Sullivan come autore degli omicidi si basano su alcune minacce che aveva rivolto a Benoit e su alcuni indizi, come gli orari dei messaggi inviati nel weekend della tragedia e su una copia della Bibbia trovata accanto ai corpi di Nancy e Daniel: Sullivan è stato infatti membro di una chiesa satanista.

Chris Benoit cancellato dalla storia

Chris Benoit – fonte WWE tribute

La polizia ha frettolosamente chiuso l’indagine stabilendo che Chris Benoit abbia tolto la vita ai suoi familiari prima di suicidarsi, impiccandosi in palestra. Secondo l’autopsia il cervello dell’atleta era danneggiato a causa di alcune sostanza assunte, il Congresso aprì un’indagine sulla WWE. Per questo motivo la WWE ha deciso di cancellare l’atleta canadese dalla propria storia, rimuovendolo dal proprio sito ufficiale e vietando la vendita di DVD e merchandising che lo riguardassero. È stato rimosso anche da ogni filmato del passato che viene mostrato durante gli show.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitamagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

Adv

Related Articles

Back to top button