Food

Circondati di fiori: quali semi piantare in primavera

Secondo l’aromaterapia i fiori e i semi non rappresentano soltanto una bella decorazione da tenere in giardino o sul terrazzo, specie in primavera, ma possono portare benefici al nostro benessere psicofisico grazie alle loro fragranze. Ci sono piante di ogni tipo e profumo, a seconda delle stagione, ma per vederle fiorire è necessario avere la pazienza di aspettare il trascorrere delle settimane.

I fiori e i semi di primavera da piantare a marzo

Alcune tipologie di fiori devono essere necessariamente piantati a marzo, per poi vederli crescere in estate. Per ottenere una bella fioritura nella stagione estiva, non occorre una grande esperienza di giardinaggio, ma basta avere un po’ di pollice verde. I bulbi che devono essere piantati a marzo non necessitano di grandi cure. È sufficiente annaffiarli con frequenza nelle prime settimane, e posizionarli in un punto soleggiato.

Le azalee

Tra i fiori che devono essere piantati a marzo ci sono le azalee che appartengono al genere Rhododendron della famiglia delle Ericaceae e quando fioriscono colorano il giardino o il terrazzo di rosa, rosso, bianco e magenta. Si tratta di piante molto resistenti e resistenti, per questo possono essere piantate in giardino o in un semplice vaso.

Le begonie

Le begonie sono fiori a bulbo, che sono molto semplici da coltivare. Possono essere coltivate dentro un vaso dai primi di aprile. Sono fiori che temono il sole, per cui è necessario che posizionarle in zone semiombreggiate. L’annaffiatura deve essere abbondante senza ristagno d’acqua.

I gerani

I gerani sono i fiori più diffusi in giardini e terrazzi, ma bisogna fare attenzione alla loro coltivazione. Si tratta di fiori che devono essere rinvasati ogni primavera, vanno innaffiati spesso senza creare ristagni d’acqua. La particolarità dei gerani consiste nel fatto che una volta piantati possono durare per anni.

Le gerbere

La gerbera è un fiore molto elegante dai petali lunghi e appuntiti. I suoi colori sono vari e molto decisi: bianco, viola, lilla, giallo, rosso e arancione. Le gerbere possono essere esposte in pieno sole, ma devono essere ben drenate evitando i ristagni d’acqua.

Gli Iris

Gli iris sono fiori che comprendono circa 200 specie diverse appartenenti alla famiglia delle iridacee. Possono essere coltivate sia in giardino che in vaso. Il terreno deve essere per tutte le specie moto drenante, per cui vanno annaffiate con regolarità.

Le margherite

Le margherite sono fiori molto semplici e facili da coltivare. Devono essere piantate entro la metà di marzo ed esporle alla luce del sole almeno per mezza giornata. I semi vanno piantati inizialmente in vasi dal fondo di argilla. Dopo un mese le piantine possono essere trasferite in un vaso più grande.

Sonia Faseli

Seguici su Google News Metropolitan Magazine 

Back to top button