Gossip e Tv

Claude Lelouch, il famoso regista ed ex marito di Alessandra Martines

Claude Lelouch, nome completo Claude Barruck Joseph Lelouch, nasce a Parigi il 30 ottobre del 1937. Appassionato del mondo dello spettacolo e incuriosito dalle dinamiche che lo riguardano decide di farne parte diventando, ad oggi, tra i registi francesi più famosi al mondo. La sua passione inizia da molto piccolo, tanto da farsi regalare, dai genitori, la prima cinepresa poco dopo essersi diplomato.

Non si ferma la sua curiosità e, soprattutto grazie all’aiuto del padre, inizia a muovere i primi passi in questo mondo fondando una casa di produzione indipendente, la Les Films 13. Inizia a lavorare su piccoli cortometraggi e video musicali, quasi sempre destinati ai juke-box, fino a che nel 1960 arriva il momento di svolta nella carriera del parigino. In quell’anno, Lelouch, dirigerà il suoprimo lungometraggio intitolatoCiò che è proprio dell’uomo” con Anouk Aimée e Jean-Louis.

Un successo incredibile che riesce a conquistare la Palma d’Oro a Canner, l’Oscar per il miglior film straniero e l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale. Non facendosi scoraggiare da alcune critiche, il produttore cinematografico continua su questa strada, dando vita a di: a Vivere per vivere nel 1967, Una donna e una canaglia nel 1973, Il gatto, il topo, la paura e l’amore nel 1957, I miserabili nel 1995 e anche Una per tutte nel 1999.

La vita privata di Claude Lelouch

Oltre ad avere una carriera da far invidia, il regista ha avuto una vita amorosa molto tormentata. Si è sposato nel 1967 con la bellissima Christine Cochet. Dopo la fine di questo amore, si risposa, dal 1986 al 1992 con Marie-Sophie Pochat che lo renderà padre di tre figli. Un altro amore “fallito” per Claude. Il terzo matrimonio, dal 1995 al 2009, sarà con l’attrice e ballerina italiana Alessandra Martines con la quale diventerà padre di una bellissima bambina. Ha avuto altri due figli uno dalla modella Gunilla Friden e un altro con la bellissima attrice Evelyn Bouix. Claude, però, dopo tutti i lieti fini non avvenuti non si è fermato nella ricerca dell’amore e ad oggi è legato alla scrittrice Valerie Perrin.

Marino Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan Magazine

Instagram

Twitter

l’immagine di copertina – photo credits: BolognaToday

Back to top button