Colin Kaepernick ha ribadito ancora una volta di essere pronto a tornare in NFL.
Lo ha dichiarato nuovamente sabato, dopo essersi allenato davanti ai rappresentanti di otto team della lega.

L’ex quarterback dei 49ers è alla ricerca di una squadra da circa tre anni, dopo essere stato allontanato dalla lega in seguito alle sue proteste nei confronti delle ingiustizie sociali negli Stati Uniti.

“Sono pronto da tre anni. Sono pronto ad andare ovunque. Stiamo aspettando solo i 32 proprietari, i 32 team e Roger Goodell. Il mio agente, Jeff Nalley, è pronto ad intavolare trattative con qualsiasi squadra”.

Il numero di osservatori presenti era comunque inferiore a quello che si immaginava.
Questo è anche in parte dovuto al cambiamento di programma di Kaepernick, il quale ha modificato l’orario ed il luogo dell’allenamento e, al contrario di quanto voluto dalla federazione, lo ha reso pubblico anche ai media.

Colin Kaepernick si è allenato al fianco di alcuni ricevitori attualmente in free agency, tra cui Brice Butler. Era anche presente Eric Reid, safety dei Carolina Panthers, da sempre suo grande amico ed estimatore.

L’NFL si è dichiarata amareggiata per il cambio di programma voluto dal quarterback.

“La sessione di allenamento di oggi era stata programmata per dare a Colin quello che ha sempre voluto durante questo periodo, ovvero un’opportunità per dimostrare a tutti il suo valore ed il suo desiderio di tornare a giocare a football. Questo non avrà ripercussioni sul suo status all’interno della lega. Rimane comunque un free agent libero di poter firmare con qualsiasi team”.

Il suo agente, però, non riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno.
Nalley ha infatti dichiarato ai giornalisti che ci sono poche possibilità di trovare un team al suo cliente.

“Lo spero, ma non ne sono sicuro. Sarò onesto, sono un po’ pessimista perché ho avuto modo di parlare con tutti i team. Li ho contattati di recente, ma nessuno di loro sembra avere alcun interesse. Questa apparizione è stata voluta solo dalla lega e Colin Kaepernick si è fatto trovare pronto”.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Jeff Bezos interessato all’acquisto di un team in NFL

Foto in copertina: Todd Kirkland/AP