Conegliano, dopo il trionfo nel Mondiale per Club delude in campionato. Le lombarde si arrendono, dopo 5 set, a Perugia: è la prima sconfitta in A1 della stagione. Novara, dopo la medaglia di legno di Shiaoxing perde il derby piemontese con Chieri.

Conegliano prova a contrastare un attacco di Perugia
Foto: Imoco Volley

Ieri, Conegliano e Novara hanno affrontato Perugia e Chieri nei recuperi della decima giornata di campionato. Le pantere di Conegliano hanno giocato il recupero di A1 femminile di ieri da campionesse del Mondo; le ragazze di Santarelli infatti sono tornate in Italia solo quattro giorni fa dopo la vittoria del Mondiale per Club giocatosi in Cina. L’Imoco Conegliano ha conquistato un titolo che l’Italia attendeva da 27 anni; l’ultima volta aveva vinto la Teodora Ravenna nel 1992. In finale, le venete hanno travolto l’Eczacibasi Istanbul per 3-1 sigillando una vittoria storica. Ancora una volta, il premio di Mvp è andato a Paola Egonu che con 34 punti si è distinta tra le sue compagne. Queste ultime non sono state da meno: Wolosz ha vinto il premio ‘miglior palleggiatrice’, De Krujiff miglior centrale e Kimberly Hill miglior schiacciatrice.

Conegliano perde a Perugia ma mantiene la testa in classifica: è la prima sconfitta in campionato.

Perugia-Conegliano 3-1 Conegliano cede a Perugia dopo cinque set costellato da alti e bassi. Per le neo campionesse del mondo si tratta della prima sconfitta in campionato che non mina però la prima posizione. Le umbre invece, in una delle partite potenzialmente più complesse, ottengono la seconda vittoria in campionato e rilanciano la sfida salvezza. Santarelli lascia riposare il sestetto campione del mondo mettendo in campo le seconde linee; questa scelta fornisce a Perugia la possibilità di rimanere sempre in partita. La gara si definisce sin dal primo periodo altalenante; le umbre conquistano il primo periodo, si portano avanti nel secondo ma poi cedono di fronte alle battute di Sorokaite e all’ace di Geerties. Nel terzo set domina la Bartoccini che fa poi risvegliare Conegliano nel quarto. Il tie break viene conquistato da Perugia anche grazie a Bidias, premiata Mvp.

Novara perde il derby con Chieri: è sesta in campionato

Chieri esulta dopo un punto contro Novara
Foto: Reale Mutua Fenera Chieri

Novara-Chieri 1-3 Dopo il quarto posto nel Mondiale per Club, la Igor Gorgonzola è caduta, tra le proprie mura, nel sentito derby contro Chieri. Nel match tra piemontesi sono emersi i limiti di Novara, gli stessi, espressi nelle fasi finali dei Mondiali. Le ragazze di Barbolini, sicuramente stanche dopo la trasferta cinese contro il Vakifbank Istanbul hanno concesso la quarta vittoria a Chieri che sale a 13 punti in classifica, emergendo dalla zona retrocessione. Per Novara è la quarta sconfitta in campionato e la distanza con le prime della classe inizia ad essere notevole.

Conegliano e Novara, nella prossima giornata di A1 femminile, si invertiranno le avversarie; domenica 15 Dicembre infatti si giocherà Conegliano-Chieri e Novara-Perugia.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA