Dopo le ultime dai campi di Metropolitan Magazine sulla Coppa Italia Serie D, si sono giocate ieri 3 gare che hanno stabilito le 3 nuove partecipanti alle semifinali di questa bellissima competizione. Da giocare l’11 dicembre Pineto Calcio-Tolentino

Tre match su quattro giocati, validi per la Coppa Italia Serie D. Il 29 gennaio sarà SanremeseFolgore Caratese e Fasano contro la vincente di PinetoTolentino. Qui di seguito i tabellini e un commento dei match.

SERAVEZZA POZZI-SANREMESE 1-1 (3-4 d.c.r.)

Reti: 11′ Bongiorni (SE) 44′ Calderone (SA)

SERAVEZZA POZZI (4-3-3): Petroni; Andrei, Maccabruni, Giordani, Moussafi; Bongiorni (75′ Podesta), Nelli, Bartoletti (90′ Lucaccini); Grassi, Vitiello (70′ Frugoli), Granaiola. A disposizione (Mazzini, Valori, Fall, Bedini, Nannipieri, Marinai)

SANREMESE (4-3-1-2): Caruso; Gerace, Bregliano, Gagliardini, Scarella (57’Maggi); Fenati (76′ Lo Bosco), Taddei, Gagliardi (70′ Spinosa); Calderone (57′ Likaxhiu); Colombi, Scalzi. A disposizione (Brizio, Pellicanò, M. Buccino). Allenatore: Ascoli

girone a
I giocatori della Sanremese – Photo Credit: sanremesecalcio.it

Avevamo dato come favorita la Sanremese e la sua vittoria è arrivata. Non è stato però un successo semplice come alcuni si potevano aspettare. Il Seravezza Pozzi ha dato del filo da torcere ai liguri, primi in classifica nel girone A assieme al Prato. I padroni di casa erano addirittura passati in vantaggio all’11’ ma la squadra di Sanremo non si è abbattuta e sullo scadere del primo tempo ha trovato la rete dell’1-1. Un secondo tempo equilibrato ha fatto mantenere il pareggio tra le due formazioni che sono così direttamente passate ai calci di rigore. Per il successo ospite, è stato decisivo il rigore di Bregliano.

Il 29 gennaio la Sanremese sfiderà la Folgore Caratese, in un match che si preannuncia assolutamente da non perdere.

CITTA’ DI FASANO-FOGGIA 1-1 (6-4 d.c.r.)

Reti: 6′ Prinari (FA) 42′ Russo (FO)

FASANO (4-4-2): Suma; De Vitis, Rizzo, Gonzalez, Pedicone; Forbes, Ganci, Schena, Corvino; Prinari, Diaz. All.: Laterza

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Salvi, Viscomi, Cadili; Kourfalidis, Gibilterra, Gerbaudo, Gentile, Campagna; Russo, Tortori. All.: Corda

Ancora il buon momento del Fasano, che tra le mura di casa batte anche il Foggia di mister Ninni Corda e si qualifica per la semifinale di Coppa Italia di Serie D. Prinari ha aperto le danze al minuto 6 e Russo ha riportato l’equilibrio al 42′. Dopo l’1-1 nei 90 minuti, Fasano e Foggia sono andate ai rigori ove hanno avuto la meglio i padroni di casa che si sono imposti per 5-3 (6-4 in totale).

La gara è effettivamente stata intensa come ci si attendeva e il pronostico di MMI, ancora una volta, si è rivelato corretto.

coppa italia serie d
Una formazione del Foggia – da tuttocampo.it

Come riporta foggiacalciomania.com, il mister del Fasano Laterza ha commentato nel post gara:

“Abbiamo ottenuto una vittoria bella e importante. Molto bene nel primo tempo, meno nella ripresa, ma sapevamo delle difficoltà della partita. Anche loro come noi avevano molta fame, meno incisivi sicuramente, ma con tanta fame. Abbiamo avuto delle buone occasioni che però potevamo sfruttare meglio, soprattutto nella ripresa. Il Foggia è una squadra tosta da affrontare, che chiude tutti gli spazi e non ti lascia giocare.”

“Corvino? Io non so nulla, ho parlato col ragazzo e mi ha garantito di voler rimanere qui perchè ama questa maglia.”

FOLGORE CARATESE-UNION FELTRE 2-1

Reti: 4’ st Valotti (FO), 13’ st Ferrari (FO), 15’ st Aperi (UF)

FOLGORE CARATESE (4-3-3): Cortinovis; Agnelli, Marconi, Parenti, Derosa; Troiano (21’ st Graziani), Ciko, Di Stefano (33’ st Candiano); Kyeremateng, Bartulovic (1’ st Ferrari), Valotti (29’ st Silvestro). A disp.: Del Ventisette, Saporito, Monticone, Antonucci, Kouda. All.: Longo

UNION FELTRE (4-3-1-2): Corasanti; Bran, Trevisan (43′ st Caser), Nonni, Stevanin (44’ pt De Carli); Gjoshi (32’ st Salvadori), Miniati (13’ st Verratti), Proia; De Paoli (1’ st Parasecoli); Tonani, Aperi. A disp.: Speranza, Vettorel, Bordin, Arvia. All.: Andreolla.

Il pronostico di MMI era di vittoria del team di casa e così è stato. In 10 minuti la squadra di Emilio Longo ha strappato il lasciapassare per le semifinali di Coppa. La reazione del Feltre è arrivata subito dopo il 2-0 ma non è bastata a mettere i bastoni tra le ruote agli undici del presidente Criscitiello.

Come già detto prima, a fine gennaio si giocherà SanremeseFolgore Caratese per l’accesso alla finale di Coppa Italia Serie D

coppa italia serie d folgore
La Folgore Caratese – dalla pagina FB della Folgore Caratese

L’11 dicembre si giocherà Pineto Calcio-Tolentino, altro match fondamentale. La vincente andrà a sfidare il Città di Fasano e si andrà così a delineare il quadro completo delle semifinali. Diventerà così una sfida a quattro: tutte daranno il massimo per accedere alla finalissima di Coppa Italia di Serie D!

Seguici su:

Pagina Facebook di Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA