Calcio

Braglia non è più l’allenatore del Cosenza: ora è ufficiale

Piero Braglia è stato esonerato dalla panchina del Cosenza: decisiva la sconfitta (la quinta consecutiva in campionato) contro il Benevento. Ecco la situazione e i possibili sostituti

Altro cambio di panchina in Serie B: questa volta è il turno del Cosenza, squadra che attualmente occupa il terzultimo posto in classifica con 20 punti. Il club calabrese, dopo un filotto di cinque sconfitte consecutive, ha deciso di esonerare Piero Braglia. Ecco il comunicato:

“La Società Cosenza Calcio comunica di avere sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra il Sig. Piero Braglia. Al tecnico protagonista della promozione in Serie B, che ha collezionato 107 panchine in rossoblù, vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto negli ultimi anni”.

Fonte: sito ufficiale Cosenza Calcio

Braglia esonerato, la situazione

Termina dopo poco più di due anni l’avventura di Piero Braglia sulla panchina del Cosenza. L’allenatore toscano aveva conquistato la promozione dalla Serie C alla Serie B al termine della stagione 2017/18, riportando il club calabrese in cadetteria dopo 15 anni. Lo scorso anno, dopo un inizio difficile, Braglia aveva condotto il Cosenza ad una salvezza tranquilla, con il 10° posto conquistato. Quest’anno, dopo soli 20 punti ottenuti nelle prime 23 giornate di campionato, e con solo 4 vittorie all’attivo, non è riuscito a ripetere il percorso della scorsa stagione e la società ha deciso di esonerarlo.

Ieri sera, contro il Benevento, la squadra che sta dominando il campionato, è arrivata un’altra partita persa per una sola rete, come tutte le quattro precedenti. La settimana scorsa, sul campo del Pescara, nonostante la sconfitta (arrivata in pieno recupero) il Cosenza aveva dato segni di vita, giocando un’ottima partita. Per questo la società confermò la fiducia al tecnico toscano. Ora, però, dopo la sconfitta in casa contro il Benevento nella 23a giornata di Serie B, la drastica decisione. Braglia, molto amato dai tifosi calabresi, lascia così la panchina del Cosenza.

I primi nomi dei possibili sostituti

La situazione di classifica del Cosenza è difficile, ma non è ancora drammatica. Mai come quest’anno la Serie B si sta dimostrando un campionato molto equilibrati. La zona playout dista solo 3 punti, anche se la Cremonese ha una partita in meno. Secondo quanto riporta l’esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, in pole position ci sarebbe Bepi Pillon, nelle scorse settimane in lizza anche per la panchina dell’Ascoli. Tra i possibili nomi, sempre per il giornalista di Sky Sport, anche Bisoli. Ma non sono escluse sorprese che potrebbero riguardare gli altri allenatori in questo momento senza panchina.

Foto LaPresse

Seguici su Facebook e Twitter!

Back to top button