Cinema

Da oggi su Netflix, “The Block Island Sound”, thriller acclamato dalla critica

Uscirà oggi su Netflix The Block Island Sound, thriller che ha fatto furore allo scorso Fantasia International Film Festival di Montreal. Acclamato dalla critica, il film è scritto e diretto dai fratelli McManus, nonché interpretato dalla loro sorella Michaela: un affare di famiglia! Non è forse un caso che la pellicola, ambientata per la quasi integrità in un’isola, sia stata girata nel luogo in cui i tre artisti hanno speso gran parte della loro infanzia; ed in cui forse, da piccoli, si sono lasciati andare a delle suggestioni inquietanti. Essa gioca infatti sulla percezione di una minaccia non ben identificata, misteriosa e sovrannaturale.

La trama del film si basa, quindi, su strani accadimenti che si verificano in un’isola. Audrey Lynch ritorna a casa a Block Island e scopre che suo padre è affetto da perdite di memoria ed allucinazioni. Quando egli, in seguito ad una crisi, sparisce, la donna, insieme a suo fratello si mette a cercarlo ed indagare sulla scomparsa. Mano mano che la loro investigazione avanza, essi si rendono conto che una minaccia, ricollegabile ad eventi diversi, sta mettendo in pericolo la loro famiglia.

The Block Island Sound: un’isola gioiosa, o forse no

In attesa di scoprire quanto di più inquietante il film possa rilevare a proposito del luogo, è forse spiegabile il motivo per cui quest’ultimo possa aver turbato la vivida immaginazione degli autori. Block Island è un’isola dello stato di Rhode Island; conosciuta per le sue spiagge, i suoi paesaggi naturalistici e fari storici, costituisce una meta privilegiata per il turismo estivo. La sua storia è tuttavia segnata da un episodio sanguinoso, l’assassinio di un capitano Puritano da parte di Indiani; questa costituirà una delle cause della Guerra Pequot, (1636-1638), un conflitto che provocherà l’uccisione e l’imprigionamento di 700 Indiani della tribù Pequot, da parte dei Puritani e degli Indiani Mohawk.

La storia più recente è invece caratterizzata da numerosi incidenti verificatisi nell’isola. Due piccoli aeroplani si sono qui schiantati, nel 1995 e nel 2006. Alcune navi vi sono naufragate; il battello Larchmont, nel 1907,uno dei peggiori disastri marittimi del New England; ancora prima, nel 1738, la nave Princess Augusta ribattezzata Palatine, il cui fantasma, sarebbe riapparso più volte nei secoli scorsi, ed è stato anche celebrato dal poeta quacchero John Whittie, nel poema The Wreck of the Palatine (Il naufragio del Palatine). Un sottomarino russo ed uno tedesco sono annegati, rispettivamente, nel 1925 e nel 1945. Block Island è stata inoltre colpita da un meteorite, Meridiani Planum 006, proveniente da Marte, scoperto nel 2009, ma atterrato, si pensa, tre o quattro milioni di anni fa. L’isola ha, insomma, non pochi scheletri nell’armadio. Quale avrà colpito di più gli autori del film? O ci sarà forse, e semplicemente, una forza oscura, che contamina il posto? Da scoprire da oggi, The Block Island Sound, su Netflix!

Sara Livrieri

Seguici su

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

Twitter

Back to top button