15.4 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Disney Plus e accesso VIP: l’opinione dei dipendenti Pixar

- Advertisement -

In seguito all’impossibilità di sfruttare le sale cinematografiche, nell’ultimo anno i film nuovi sono stati posticipati più volte per poi uscire direttamente in streaming. L’uscita sulle piattaforme digitali è stata gestita diversamente a seconda dei singoli film. Per quanto riguarda Disney Plus (QUI puoi abbonarti), per alcuni film, è stato creato l’accesso VIP.

L’accesso VIP consiste nel pagare un prezzo aggiuntivo per poter vedere un nuovo film in anteprima. Nel settembre 2020, con l’uscita del live action Mulan, gli abbonati alla piattaforma hanno potuto provare per la prima volta l’accesso VIP. Scegliendo se pagare una ventina di euro per poter guardare il film (illimitate volte, purché l’abbonamento rimanga attivo). I film nuovi di solito rimangono in accesso VIP per circa tre mesi, per poi essere aggiunti al catalogo senza costi aggiuntivi.

Non tutti i film di Disney Plus hanno l’accesso VIP

Disney Plus e accesso VIP per "Raya e l'ultimo drago".
Photo credit: dal web

In generale l’accesso VIP è pensato per quei film che sarebbero dovuti andare al cinema. Sono molti, invece, i film realizzati direttamente per la piattaforma che non hanno bisogno della fase VIP. La differenza principale tra un film destinato al grande schermo e uno destinato allo streaming sta nel budget investito.

Mulan è stato il primo film con accesso VIP, attualmente Raya e l’ultimo drago è in accesso VIP e i prossimi che saranno distribuiti con questa modalità saranno Crudelia e Black Widow. C’è stata un’eccezione nel caso del film Disney Pixar Soul che è uscito il 25 dicembre 2020 per tutti gli abbonati e senza costi aggiuntivi. Un bel regalo di Natale per tutta la famiglia, che però non sembra essere un caso isolato. Infatti, il prossimo film Pixar Luca è previsto in uscita il 18 giugno 2021 su Disney Plus, ma non si parla di accesso VIP.

Il trailer ufficiale di “Luca”

Il caso Pixar

Allora la teoria che un film destinato al cinema passa per l’accesso VIP non è più confermata. Per il momento nessun film Pixar è passato per l’accesso VIP e questo ha portato opinioni contrastanti tra gli addetti ai lavori.

“Ho appena parlato con un amico della Pixar che ha detto che le mosse su Disney+ per Soul e Luca sono state demoralizzanti per gli impiegati: ‘Dimentica i cinema, ma non siamo neanche abbastanza buoni per un costo aggiuntivo?’”

Matthew Belloni

Diversi dipendenti Pixar si domandano quindi se il loro lavoro sia considerato come meno valido rispetto, ad esempio, quello dei Walt Disney Animation Studios (Raya e l’ultimo drago). Non tutti gli impiegati Pixar danno peso alla questione VIP o meno:

“Per me, personalmente, se faccio tutto questo per vedere il mio nome comparire sul grande schermo, allora lo sto facendo per le ragioni sbagliate.”

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

Elisa Scaglia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -