Calcio

Djuric e la Salernitana, il matrimonio continua?

Milan Djuric e la Salernitana: un percorso iniziato nell’estate dell’anno scorso, e che potrebbe proseguire anche in futuro. L’attaccante bosniaco, infatti, è un punto fermo della squadra di Gian Piero Ventura, e potrebbe legarsi a vita alla società granata.

Djuric, a Salerno la dimensione ideale

Un attaccante con le caratteristiche di Milan Djuric non è facile da trovare: imponente fisicamente (199 cm), molto bravo nel gioco areo e a far salire la squadra. Bosniaco, classe 1990 (tra qualche giorno festeggerà i 30 anni), quest’anno Djuric è stato protagonista della sua migliore stagione in carriera. In totale, 23 presenze in Serie B e 9 gol: poi, lo stop del campionato per l’emergenza Coronavirus. Il gigante bosniaco aveva comunque già migliorato il suo rendimento dell’anno scorso quando, sempre con la maglia granata, realizzò 7 reti in 28 apparizioni. Prima dell’esperienza a Salerno, Djuric in Italia ha vestito anche le maglie di Cesena (con cui esordirà anche in Serie A), Ascoli, Crotone, Cremonese, Trapani e Cittadella, oltre alla breve parentesi agli inglesi del Bristol City.

Numeri importanti per un club, la Salernitana, che quest’anno ha iniziato un percorso di crescita notevole. A partire dall’allenatore, affidando la panchina a Gian Piero Ventura. Dopo aver toccato il fondo lo scorso anno con la disputa dei playout, la società campana era partita con altre aspettative, e le stava rispettando. Settimo posto con 42 punti in 28 gare, in piena zona playoff: di questo cammino, Djuric è stato un tassello fondamentale.

Per questo, oltre alle altre situazioni legate al mercato dei granata, secondo quanto riporta tuttosalernitana.com, la Salernitana sta pensando di prolungare il contratto dell’attaccante bosniaco, in scadenza nel 2021. Ci sarebbe anche la volontà del giocatore, che chiuderebbe volentieri la carriera con la maglia granata. Con la conferma di Djuric, e un mercato oculato, la Salernitana potrebbe veramente puntare a quella Serie A che, dal 1919, a Salerno è stata giocata solo due volte.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button