MetroNerd

Doctor Strange 2, ecco perché Elizabeth Olsen non ha ancora visto il film

Elizabeth Olsen, l’attrice che interpreta Scarlet Witch nell’MCU, non ha ancora visto Doctor Strange 2, la pellicola di Sam Raimi arrivata nei cinema a inizio maggio e da qualche giorno disponibile anche in streaming su Disney Plus.

Elizabeth Olsen non ha ancora visto Doctor Strange!

È risaputo che ogni star tenda ad avere un rapporto particolare con le proprie performance attoriali: c’è chi si guarda e si riguarda per auto giudicarsi e capire dove migliorare e c’è chi invece non ne vuole assolutamente sapere di guardarsi in azione in un film o in una serie tv a cui ha preso parte. Elizabeth Olsen fa parte della seconda categoria, ma per una questione alquanto curiosa.

Elizabeth Olsen nei Panni di Wanda
Elizabeth Olsen nei Panni di Wanda

Wanda, come mai non hai visto ancora il film?

La ragione per cui la nostra cara Elizabeth Olsen non ha ancora visto Doctor Strange 2 è alquanto “curiosa”. Lo ha spiegato lei stessa durante un’ospitata allo show di Jimmy Fallon in cui ha raccontato il seguente aneddoto:

No, non l’ho ancora visto. Normalmente sono una di quelle persone che vuole studiare una cosa in maniera tale da poterla migliorare. Alla premiere avevo il raffreddore e non volevo restare a vederlo in sala. Ho chiesto ai Marvel Studios di mandarmene una copia così da poterlo guardare. Ma c’era il mio nome impresso sopra e non volevo guardarlo così. Mi distraeva!

Elizabeth Olsen tornerà nei panni di Scarlet Witch?

Poi ha ribadito ancora una volta d’ignorare quando e se tornerà nei panni di Scarlet Witch dopo Doctor Strange 2:

Lo spero, ma non mi dicono nulla sul mio destino. Non lo so. Dovrei farlo, ma non lo so con precisione. Voglio che i fan siano così aggressivi e spaventosi da forzarli a fare qualcosa! No, ok, non è una bella maniera per chiedere qualcosa, ritiro tutto. Nessuno deve usare la forza!

Ospite a Good Morning America ha anche sottolineato ancora una volta il fatto che, secondo lei, Scarlet Witch non è una vera e propria cattiva e comprende il perché delle sue azioni dicendo “Non penserò mai a Wanda etichettandola come cattiva. Impara delle lezioni e penso a lei come a una persona che deve elaborare delle emozioni davvero importanti.”

Se anche voi vi siete persi il film andate a vederlo, o molto più semplicemente, leggete la nostra recensione su Doctor Strange e il Multiverso della Follia.

Angelo Roberto Di Mauro

Seguici su Google News

Adv

Angelo Roberto Di Mauro

Catanese classe '97, amante di Videogiochi, Fumetti, Cibo, Film e Serie tv e Viaggi. Va avanti a birra (rigorosamente artigianale) e Goleador, cercando di trovare tempo per fare ciò che vuole. Non ce la fa ma lotta lo stesso per farlo, d'altronde servirebbero più copie per fare ciò che vorrebbe.

Related Articles

Back to top button