Attualità

È stata trovata una nuova “super-luna” fuori dal sistema solare

Ci sono più di 4.000 pianeti nell’Universo, ma non abbiamo trovato nessuna luna. Considerando che nel nostro Sistema Solare ci sono più satelliti che pianeti, la proporzione dovrebbe valere anche per i pianeti che si trovano nell’Universo. Non era stato trovato nulla del genere fino ad ora, come una super luna.

Super luna? Bisognerà aspettare per capire meglio

Una luna sembra essere stata scoperta nel 2017 dal team Cool Worlds della Columbia University che ha segnalato un oggetto delle dimensioni di un pianeta che sembrava essere associato a un pianeta ancora più grande. Ora all’interno della rivista Nature Astronomy, lo stesso team ha annunciato di aver condotto una nuova scoperta.

Questa “esoluna” sembrerebbe orbitare attorno a Kepler 1708b, un pianeta che si trova a 5.500 anni luce di distanza dalla terra. Se dovesse essere reale, la luna potrebbe essere chiamata Kepler 1708b-i. Questo corpo celeste ha un raggio 2,6 volte quello terrestre, il che lo rende un probabile mondo gassoso piuttosto che un oggetto roccioso.

Una luna così grande è difficile da pensare, ma secondo gli esperti Kepler 1708b-i potrebbe essere stato un pianeta a sé stante, catturato dopo un incontro ravvicinato con il pianeta Kepler 1708b. Un evento tale è improbabile, ma considerando tutti i sistemi che esistono nell’Universo non si tratta di qualcosa di impossibile.

Potrebbe essere solo un errore dei dati, dovuto alla stella o al rumore strumentale”

Ha affermato il professor Eric Agol dell’Università di Washington, che però non è coinvolto nello studio. La conferma richiederà l’uso del telescopio Hubble (che recentemente ha raggiunto il record di 1 miliardo di secondi) o forse in futuro del James Webb (telescopio spaziale a raggi infrarossi, lanciato il 25 dicembre 2021). Le possibilità però si verificheranno soltanto ogni due anni, durante l’allineamento di questo sistema.

Segui Metropolitan Magazine su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button