Calcio

Empoli-Sassuolo 1-5: ciclone neroverde al Castellani, super Raspadori

Si ferma nel giardino amico del Castellani la corsa, a tratti incredibile, dell’Empoli di Aurelio Andreazzoli. Gli azzurri sono incappati in una giornata del tutto negativa perdendo 4-1 contro gli ospiti del Sassuolo. Alessio Dionisi prende tre punti importantissimi dall’impianto sportivo toscano grazie ad una prestazione corale molto positiva ispirata dalla verve di Giacomo Raspadori, autore di una doppietta. Ecco cosa è successo in Empoli-Sassuolo.

Empoli-Sassuolo: gara molto divertente, vincono i neroverdi

Gara estremamente piacevole, soprattutto nel primo tempo. Passano immediatamente avanti gli ospiti con Domenico Berardi che si procura e realizza il calcio di rigore che stappa il match. La reazione dell’Empoli è veemente e la rete del pareggio si materializza subito: è Henderson che sigla il pari mettendo a referto il suo primo gol in Serie A. A metà primo tempo è Giacomo Raspadori che s’inventa il nuovo vantaggio rendendosi autore di una bellissima azione personale conclusa con un tiro precisissimo. Nella ripresa i toscani restano in dieci per l’espulsione di Mattia Viti ed il Sassuolo dilaga: segna Scamacca appena entrato, Giacomo Raspadori mette a segno la sua personale doppietta e nel recupero è ancora l’ex attaccante di Roma, PSV e Genoa a calare la manita per i neroverdi. Gli emiliani, in classifica, agganciano proprio gli azzurri a quota 28 punti.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Pagina Facebook Sin Rol – Futbol)

Back to top button