Formula 1

Esteban Ocon contro le auto di nuova generazione

È stata una stagione piuttosto positiva per Esteban Ocon alla guida della sua Alpine: il francese ha concluso il Mondiale 2022 di Formula 1 cogliendo l’ottavo posto nella classifica dedicata ai piloti. Le aspettative del corridore non sono state disattese, ma un pensiero frulla sempre più nella sua testa: il transalpino ha dichiarato, recentemente, di non amare moltissimo le macchine di nuova generazione asserendo che le vecchie erano più divertenti da guidare.

Le parole di Esteban Ocon

Esteban Ocon contro le auto di nuova generazione
Photo Credit Alpine Twitter Official Account

Le nuove auto non sono certamente più divertenti da guidare – le parole di Esteban Ocon a RacingNews365.com –. Ovviamente abbiamo corso solo un anno con il nuovo regolamento, personalmente spero che la vettura del 2023 vada nella giusta direzione. Però devo dire che queste auto sono più pesanti e hanno meno grip nel complesso. Unica cosa buona hanno meno degrado delle gomme. Quest’anno ho guidato a Monza l’auto del 2021 e devo ammettere che è molto più divertente da guidare. Ma penso sia un discorso che valga per tutti. Il periodo che più mi affascina della F1 è quello a cavallo del 2005, 2006, con la sfida tra Ferrari e Renault e auto leggerissime e veloci. Ma non tornerei indietro, dal punto di vista della competizione ora va meglio, questo regolamento dovrebbe consentire di avvicinare tra loro le varie squadre“.

(Photo Credit Alpine Twitter Official Account)

Seguici su Google News

Back to top button