Cultura

Fabio Macagnino: un cantautore innovativo

Fabio Macagnino, attore ed architetto, decide di dedicarsi alla musica e lo fa nel più particolare dei modi. Il 7 dicembre parteciperà al Kaulonia Tarantella Festival, 2017, presso l’Auditorium Casa della pace Angelo Frammartino di Calulonia Marina, per presentare il suo album Candalìa. 

Fabio predilige la combinazione di più ingredienti nei suoi brani: è proprio sull’unione del dialetto calabrese con alcuni elementi legati alla veste europea, su cui punta, come se creasse un ponte tra i due stili.

Fabio si allinea al gusto del classico cantautorato italiano, ispirandosi alla tradizione, ma aggiungendo elementi innovativi

Il dialetto calabrese si mescola perfettamente con alcune parole tedesche, inglesi, francesi, creando musicalità e rendendo le sue melodie orecchiabili e attrattive, che ci ricordano che il made in italy produce solo grandi artisti.

Coloro che richiedono la novità nei testi musicali vengono subito attirati da questo sound partenopeo e al tempo stesso internazionale.

In Garofano e Cannella, singolo che precede l’album, e altri brani ritroviamo elementi tipici della sua musica: l’amore, la sensualità, la Calabria, i desideri, i sogni, il sud posto in confronto al nord.

Proprio alla sua terra, si ispira per scegliere il titolo del suo album: Candalìa deriva da “candalijando”, termina che significa “cullarsi”, con cui Fabio esprime la sua filosofia di vita, ossia affrontare gli imprevisti attraverso la tipica calma degli uomini del sud.

Rallentare è una provocazione contro la società in cui viviamo che è in continuo fermento per cercare di trovare un’innovazione o un’invenzione.

La sua musica è, dunque, caratterizzata da voce calda e chitarra, dal sound mediterraneo, da tematiche sensibili, dalla cronaca e anche di critica alla società del tempo.

Sveva edizioni, label calabrese, promuove, dunque, questo artista innovativo, dalla carica mediterranea che invitiamo a seguire presso l’Auditorium, per conoscere la sua musica, il 7 dicembre, alle 21:15, ingresso gratuito.

Ospiti della serata saranno anche Paolo del vecchio e Agostino Marangolo: https://www.facebook.com/f.macagnino/photos/a.375464059323753.1073741828.375460852657407/676580472545442/?type=3&theater.

Cover dell’album Candalìa.

 

Per conoscere meglio l’artista : https://www.facebook.com/f.macagnino/. 

 

Back to top button